FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Striscia la notizia", tapiro per Rocco Casalino: "Non ho deciso io il mio stipendio"

Valerio Staffelli ha consegnato al portavoce di Conte il "premio" dopo la diffusione dellʼaudio contro i tecnici Mef: "Mi sono lasciato andare" dice lui

Dopo la diffusione dell'audio contro i tecnici Mef di cui è stato protagonista, Rocco Casalino ha ricevuto da Striscia la Notizia un tapiro d'oro. L'inviato del tg satirico Valerio Staffelli ha consegnato l'ambito premio chiedendo spiegazioni sull'accaduto al portavoce del premier Conte, che ha commentato: "Io cercavo di spiegare a dei giornalisti la linea del Movimento e il reddito di cittadinanza, quanto è importante questa misura per noi e che non possiamo accettare come risposta "non ci sono i soldi" ". Continuando a spiegare la propria posizione, Casalino confessa sui toni usati: "Mi sono lasciato un po' andare".

Sulla polemica nata sull'ammontare del suo stipendio il portavoce del premier commenta: "Non è una scelta mia: io prendo il compenso previsto per il mio ruolo. Per me non è un problema se si dovesse rivedere la cifra". Una dichiarazione importante che viene considerata da Staffelli una vera e proprio promessa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali