FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Pomeriggio Cinque", Sandra Milo attacca Virginia Raffaele: "Non mi ha ancora chiesto scusa"

Lʼattrice racconta della telefonata ricevuta dalla comica

Nuova puntata della telenovela tra Sandra Milo e Virginia Raffaele. Non si è ancora spenta la polemica intorno alla discussa imitazione sul palco di Sanremo della comica. Nel giro di qualche giorno, il web si è infiammato e il programma di Barbara d'Urso è stato teatro di botta e risposta tra le due. A "Pomeriggio Cinque" l'attrice di "8 1/2" ha raccontato di una telefonata cordiale ricevuta dalla comica ma in cui "non mi ha chiesto scusa".

A proposito della telefonata ricevuta la Milo rivela le parole della Raffaele: "Mi ha detto ch voleva essere Sandra Milo per 10 minuti e così ha pensato di fare questa performance a Sanremo. Io non l'avevo vista. Lei è stata carinissima". Però l'attrice si aspettava qualche parola in più: "Una ragazza giovane e bella Fa satira su un signora di una certa età come me, dicendo cose che superano un po' il buon gusto"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE