FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Dirty Dancing", Nicole Scherzinger sarà Penny nel remake tv

La popstar ex Pussycat Dolls avrà il ruolo di unʼinsegnante di danza nel nuovo progetto televisivo tratto dal cult anni 80

"Dirty Dancing", Nicole Scherzinger sarà Penny nel remake tv

Nicole Scherzinger vestirà i panni di Penny nel reboot targato Abc di "Dirty Dancing", film cult degli anni 80. Il progetto, della durata di tre ore, sarà prodotto da Allison Shearmur ed Eleanor Bergstein, autrice della sceneggiatura del lungometraggio. L'ex cantante del gruppo Pussycat Dolls ha già recitato in serie tv e film, e alcuni anni fa ha partecipato al talent "Dancing With The Stars", conquistando il primo posto.

La Scheniziger vestirà i panni una volta appartenuti a Cynthia Rhodes, quelli di una ballerina che lavora al resort in cui Baby e la sua famiglia trascorrono le vacanze, nonchè compagna di danza di Johnny. Abbiamo visto l'attrice e popstar nelle serie tv "Tutto In Famiglia" e "How I Met Your Mother" e in film come "Men In Black 3" e "Fidanzata In Prestito".

Nel remake del film del 1987 ci saranno anche la Premio Oscar Abigail Breslin ("Little Miss Sunshine") e Colt Prattes. Toccherà a loro l'onere di interpretare i protagonisti Baby Houseman e Johnny Castle che nel film originario avevano il volto di Jennifer Grey e Patrick Swayze.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali