FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Caduta libera!", Gerry Scotti torna alla guida del game-show del preserale

Domenica 30 aprile su Canale 5 la prima puntata in cui giocheranno i naufraghi dellʼIsola

"Caduta libera!", Gerry Scotti torna alla guida del game-show del preserale

Ai nastri di partenza la quarta edizione di "Caduta Libera!", game show di Canale 5 condotto da Gerry Scotti. Domenica 30 aprile si parte con una puntata speciale. Saranno chiamati a giocare i protagonisti dell’ultima edizione de "L'Isola dei Famosi"Samantha De Grenet, Nathalie Caldonazzo, Nancy Coppola, Giulia Calcaterra, Malena, Dayane Mello, Moreno, Giulio Base, Simone Susinna, Giacomo Urtis e Alvin sfideranno le insidie delle botole.

Nella prima puntata gli ex naufraghi cercheranno di aggiudicarsi la vittoria finale per poter contribuire alla raccolta fondi di “Fabbrica del Sorriso 2017”.

Il meccanismo del gioco resta invariato: un giocatore al centro e 10 sfidanti che lo circondano, tutti posizionati sul altrettante botole, pronte ad aprirsi e a inghiottirli alla prima risposta errata.

Tra i momenti più attesi dal pubblico torna "I 10 passi", il gioco finale in cui il concorrente ha a disposizione tre minuti per rispondere a 10 domande e potersi aggiudicare, da questa nuova edizione, fino a 500.000 euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE