FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Venezia 73, "The Young Pope" di Paolo Sorrentino in anteprima mondiale

Le prime due puntate della serie tv con Jude Law e Diane Keaton del premio Oscar saranno proiettate Fuori concorso

Venezia 73, "The Young Pope" di Paolo Sorrentino in anteprima mondiale

In anteprima mondiale, alla 73esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia arrivano le prime due puntate dell'attesissima serie televisiva di Paolo Sorrentino. "The Young Pope", scritta e diretta dal premio Oscar e interpretata da Jude Law e Diane Keaton sarà l'evento speciale, Fuori Concorso. Nel cast anche Silvio Orlando, Scott Shepherd, Cécile de France, Javier Camara, Ludivine Sagnier, Tony Bertorelli e James Cromwell.

"E' un onore per me - ha detto Sorrentino - tornare a Venezia. Ci sono stato con il mio primo film e ci torno ora con la mia prima serie televisiva. Non credendo alle coincidenze penso piuttosto che, oggi come allora, la Mostra si prenda il rischio di scegliere. Quindici anni fa, lo fece selezionando l'opera prima di un giovane regista, quest'anno ribadendo la sua apertura verso la televisione riconoscendo alle serie il giusto ruolo nell'evoluzione del linguaggio visivo".

 

Le prime due puntate di The Young Pope saranno proiettate in prima mondiale il 3 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali