FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Tiziano Ferro, ecco "Buona (Cattiva) sorte": beat elettronici e ritornello "killer" per aprire una nuova epoca

Eʼ uscito il primo singolo del nuovo album del cantautore, che rappresenta una svolta sonora figlia della collaborazione con Timbaland

C'era grande attesa e curiosità per scoprire il nuovo sound di Tiziano Ferro. E adesso l'attesa è finita. A due anni e mezzo dal precedente album è uscito "Buona (Cattiva) sorte", il nuovo singolo che anticipa l'album "Accetto miracoli", per il quale bisognerà aspettare fino al 22 novembre. "È solo un assaggio di quello che sarà un disco che marca l'inizio di una nuova epoca per me" dice Tiziano.

Quella con cui si presenta Ferro è una nuova veste cucitagli su misura dal produttore americano Timbaland (tra i suoi lavori quelli con Justin Timberlake, Madonna, Snoop Dogg, Nelly Furtado). Elettronica e ritmiche scintillanti per una melodia che però ancora alla tradizione del cantautore di Latina, con un ritornello "killer" che si incastra nella memoria al primo ascolto.

"'Buona (Cattiva) Sorte' già al primo ascolto si è mostrata come la canzone di apertura di questo percorso - racconta Tiziano Ferro -. È una canzone di rottura, dinamica, che parla d'amore con sfumature di cinismo e umorismo nero. È solo un assaggio di quello che sarà un disco che marca l'inizio di una nuova epoca per me. Un album fresco, onesto, energico, figlio dell'esigenza di consegnarmi ad esperienze nuove". La voce, la melodia e la scrittura di Ferro si fondono con lo stile a colpi di beat di Timbaland, senza confini geografici né di genere.

"A livello musicale mi ci riconosco - spiega ancora Ferro -. Il marchio di Timbaland si sente, questa è stata la prima traccia realizzata insieme e lui ha esordito dicendo che non avrebbe voluto riscrivere niente delle mie canzoni, ma semplicemente rivestirle. Ed è stato magnifico lasciarlo lavorare su una mia canzone e vederla diventare un'altra cosa. L'idea che questo sia il mio biglietto da visita per ricominciare il mio percorso con un nuovo disco è molto eccitante, soddisfa allo stesso tempo la mia voglia di cambiare, ma anche il mio bisogno di rimanere somigliante a me stesso".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali