FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Tolo Tolo", le immagini esclusive dal set del nuovo film di Checco Zalone

"Chi" presenta in anteprima le prime immagini girate per la promozione di quello che sarà il primo film da regista del comico pugliese


Sul numero di "Chi" in edicola mercoledì ci saranno le prime immagini dal set di “Tolo tolo”, il quinto film di Checco Zalone, nelle sale dal 1° gennaio. L'attesissimo film è ambientato tra Italia e Africa, e sarà il primo firmato dall'attore come regista. Le immagini girate per la promozione del film. Poche scene che però sui social hanno suscitato polemiche: nel video il comico sembra prendere in giro un gruppo di extracomunitari facendoli cantare e suonare sotto le sue finestre.

LEGGI ANCHEChecco Zalone, il nuovo film "Tolo Tolo" esce il 25 dicembre

 

Una scena cosa che ha rinfocolato le accuse, già rivoltegli in passato, di banalizzare questioni come discriminazione e razzismo. Ma questo è lo stile di Zalone, che ama prendersi gioco del politicamente corretto e dei luoghi comuni senza offendere nessuno. Di certo si sa che alla sceneggiatura ha collaborato Paolo Virzì. La produzione è come sempre di Pietro Valsecchi con la sua Taodue.

 

“Tolo Tolo” è il saluto che un bimbo africano rivolge al protagonista incontrandolo per la prima volta. Le comparse africane sarebbero state reclutate da centri di accoglienza della capitale. Sono almeno due i nuovi brani scritti da Zalone per il film. Per il resto, appuntamento con l'anno nuovo.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali