FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Venezia 75, arrivano i Coen e la stella assoluta Lady Gaga

Nella terza giornata della Mostra del Cinema il remake "A star is born" e due film dʼautore in Concorso

Protagonista indiscussa del terzo giorno della 75esima Mostra del Cinema di Venezia è Lady Gaga. La popstar arriva al Lido come inteprete della nuova versione del classico hollywoodiano "A star is born", firmato da Bradley Cooper e presentato Fuori Concorso. Per i film in gara per il Leone d'Oro, ancora in campo grandi autori: i fratelli Coen presentano il western in sei episodi "The ballad of Buster Scruggs" e Olivier Assayas la commedia "Doubles vies".

Venezia 75, Lady Gaga e Bradley Cooper sbarcano al Lido

E' il giorno dell'attesissimo film "A star is born" di Bradley Cooper, al suo debutto come regista, che vede protagonista l'icona del trasformismo pop Lady Gaga, nel cast anche lo stesso Cooper, Andrew Dice Clay, Dave Chappelle, Sam Elliott. E' il remake dell'omonimo film del 1937, che vide protagonista Judy Garland. Cooper interpreta Jackson Maine, una star della musica country che scopre una sconosciuta piena di talento chiamata Ally (Gaga) e la aiuta a intraprendere i primi passi nel mondo della musica. La giovane fa carriera velocemente e la cosa mette in crisi l'uomo che non riesce ad accettare che i suoi giorni di gloria siano relegati al passato.

Grande attesa per i fratelli Coen in concorso a Venezia 75 con "The ballad of Buster Scruggs", interpretato da un cast stellare formato da Tim Blake Nelson, James Franco, Liam Neeson, Tom Waits. E' un film antologico western, in cui ognuno dei sei capitoli racconta una storia differente ambientata nell'Ovest Americano. In realtà è nata come una miniserie che segna anche il debutto della coppia sul piccolo schermo, grazie a Netflix.

E' la volta, poi, del cinema francese con il film "Doubles vies" firmato da Olivier Assayas, che vede come protagonisti Juliette Binoche e Guillaume Canet. Il tema ruota attorno al dibattito sulla scomparsa del libro di carta e si interroga sui cambiamenti avvenuti nel mondo editoriale contemporaneo con l'avvento del digitale. Il tutto attraverso gli occhi di due amici e delle rispettive consorti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE