FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pino Daniele, folla ai funerali di Roma: il feretro accolto al coro "Pino, Pino"

Il carro funebre ha sfilato davanti a centinaia di fan che si trovavano davanti al Santuario del Divino Amore a Roma

- Un lungo applauso e cori "Pino, Pino" hanno accolto l'arrivo del feretro di Pino Daniele al Santuario del Divino Amore, a Roma, dove si sono svolti i funerali. Il carro funebre ha sfilato davanti a centinaia di fan che si trovano nel piazzale davanti alla chiesa. Al termine della funzione gli altoparlanti hanno diffuso le note della canzone "Napule è", subito intonata dalla gente assiepata sul piazzale.

    Ad attendere l'arrivo del feretro, nel piazzale all'ingresso del Santuario del Divino Amore, c'era una una lunga fila di fan. Molti con cartelli e striscioni per rendere tangibile la propria presenza. "Mai nessuno grande come te. L'anima di Napoli. Che Dio ti abbia in gloria" recita un cartello, mentre tra gli striscioni si legge "Ciao lazzaro' felice. Terra mia ti ama".

    Insieme al feretro di Pino Daniele, è arrivata al santuario del Divino Amore, poco prima delle 11,30, la seconda moglie del cantautore, Fabiola Sciabbarrasi, accompagnata dai figli, e, dietro di lei, Amanda Bonini, la compagna del cantautore. Dopo di loro, e prima dell'ingresso del feretro, sono entrati in chiesa, tra i tanti, Renato Zero, Marco Mengoni, Antonello Venditti, Irene Grandi, Jovanotti, Francesco Renga e Giuliano Sangiorgi. I primi ad arrivare sono stati gli artisti napoletani, da James Senese e Tony Esposito a Enzo Gragnaniello, Tullio De Piscopo, Joe Amoruso, Enzo Avitabile, Nino D'Angelo, Serena Autieri, fino ai "nipotini" di Pino, Clementino e Rocco Hunt. A mezzogiorno sono arrivati anche Biagio Antonacci ed Eros Ramazzotti.

    Al termine della funzione il feretro è uscito dalla chiesa accompagnato dalle note del successo del cantante "Napule è" diffuse dagli altoparlanti. Le centinaia di fan radunate davanti alla chiesa hanno accolto l'uscita del feretro con un lungo applauso e intonato la canzone.

    Il monito del sacerdote: "State uniti" - "Mi raccomando, state uniti. E' il più bel regalo che potete fare a Pino, altrimenti avrà fallito come padre e come uomo": è uno dei passaggi dell'omelia di padre Renzo Campetella, durante il funerale . Dura la predica, con una reprimenda anche a giornalisti e artisti e "cosiddetti vip".

    La compagna Amanda: "E' stato un grande amore" - "E' stato un grande amore". A parlare è Amanda Bonini, la compagna di Pino Daniele, l'ultima persona ad averlo visto in vita. "La nostra storia d'amore è durata un paio d'anni", ha detto lasciando il Santuario dopo i funerali, accompagnata da alcuni familiari e dal figlio più grande di Pino, Alessandro,

    TAG:
    Roma
    Pino daniele