FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Senato & Cultura, la presidente Casellati premia Zeffirelli

Il riconoscimento alla carriera del regista "per aver saputo trasporre sui palcoscenici più importanti del mondo e sul grande schermo le atmosfere, lo spirito e le emozioni del teatro e dellʼopera lirica"

E' stato dedicato all'opera il terzo appuntamento di "Senato & Cultura", la rassegna di eventi che ogni primo sabato del mese viene allestita a Palazzo Madama. A fare gli onori di casa, la presidente, Elisabetta Casellati, che ha consegnato il riconoscimento alla carriera a Franco Zeffirelli "per aver saputo trasporre sui palcoscenici più importanti del mondo e sul grande schermo le atmosfere, lo spirito e le emozioni del teatro e dell'opera lirica".

Senato & Cultura, la presidente Casellati premia Zeffirelli

"Nel segno dell'italianità, filo conduttore di questo ciclo di eventi culturali in Senato, oggi celebriamo l'Opera, il più straordinario biglietto da visita del nostro Paese, e rendiamo omaggio all'arte di Franco Zeffirelli, genio ed eccellenza italiana nel mondo: un maestro che ha fatto della bellezza il suo linguaggio", ha detto Casellati in apertura dell'evento.

La presidente del Senato ha quindi ricordato le vittime del terremoto che ha colpito l'Abruzzo 10 anni fa: 309 morti, 1.600 feriti e oltre 80mila sfollati invitando il pubblico presente a un minuto di raccoglimento mentre sullo schermo scorrevano le immagini delle macerie e dei luoghi devastati dal sisma.

Dopo l'omaggio a Zeffirelli, la scena è stata oer Francesco Meli, definito dalla Casellati "uno dei tenori più affascinanti e richiesti al mondo", che si è esibito con un programma di aree d'opera di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Gaetano Donizetti, accompagnato dal pianista Davide Cavalli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali