FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Selma Blair in lacrime per i commenti negativi ad un suo video in cui è in auto con il figlio

Lʼattrice si giustifica dicendo: "Ero nel vialetto di casa, non stavo guidando..."

 selma blair

Selma Blair in lacrime si "difende" su Instagram dagli attacchi di alcuni lettori che l'hanno criticata per un suo video postato poche ore prima. Nella clip l'attrice è in macchina con il figlio Arthur di 8 anni, che sta accompagnando a scuola. "Sto realizzando un VIDEO!!", scrive Selma nella didascalia: "Mio figlio ama i VIDEO! Perché non deve amare anche i miei? Un VIDEO del lunedì! Cosa? Sono una MAMMA DIVERTENTE! Che produce VIDEO !!"....

Immediati i commenti critici di chi le ha rimproverato di aver messo a rischio il bambino guidando con in mano il cellulare. Lei ha subito ribattuto con un nuovo video in cui, trattenendo a stento le lacrime, ha spiegato: "Ci sono state un paio di persone davvero cattive...  Ma anche tante che hanno sorriso e capito che ero al sicuro e non guidavo, dato che mi trovavo sul vialetto di casa mia...".

 


La conferma della non pericolosità delle sue azioni è nel video stesso, quando infatti il vialetto di casa è terminato Selma conclude il video e spegne la telecamere dicendo: "Troppo tardi, devo andare a scuola! Addio!".


Dall'agosto 2018 l'attrice tiene aggiornati i follower social sulla sua battaglia contro la sclerosi multipla postando di tutto, dai pesanti trattamenti di chemioterapia, ai video esilaranti in cui prova parrucche, dopo essersi rasata per aver perso quasi tutti i capelli. 

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali