FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Negramaro, Lele Spedicato non sarà in tour: lʼannuncio social

In un video con la band, il chitarrista rinuncia a malincuore alle nuove date: "Devo riprendermi completamente e non rischiare nulla"

Dopo l'emorragia cerebrale che lo ha colpito lo scorso settembre, Lele Spedicato ce la sta mettendo tutta per recuperare. E' tornato al lavoro con i Negramaro, ma in un video messaggio pubblicato sulle pagine social della band, il chitarrista ha annunciato che non potrà partecipare al tour, in partenza dal 14 febbraio: "Per i medici devo terminare la riabilitazione per riprendermi completamente e non rischiare nulla". A sostituirlo ci sarà il fratello Giacomo.

"Ciao a tutti carissimi amici, come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%! Per i medici devo terminare la riabilitazione per riprendermi completamente e non rischiare nulla, quindi ho bisogno di un altro po’ di tempo. Inutile dire che sono profondamente dispiaciuto ma avremo modo di recuperare ogni emozione quanto prima. Intanto prenderà il mio posto una parte di me: il mio piccolo fratellino Giacomo, che certamente non vi deluderà", ha scritto lo stesso Lele sui social.

A novembre i Negramaro avrebbero dovuto tenere il tour di "Amore che torni" ma a causa del grave malore che aveva colpito il chitarrista, avevano posticipato tutte le date. Una ventina di giorni fa era arrivato l’annuncio che Spedicato sarebbe tornato sul palco insieme ai compagni. L'“Amore che Torni Tour Indoor” prenderà il via il 14 febbraio da Rimini. Quindi, toccherà fino a marzo Mantova, Padova, Conegliano, Torino, Bologna, Milano, Firenze, Roma, Caserta, Eboli, Bari, Reggio Calabria e Acireale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE