FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Miriam Leone: "Gli uomini mi hanno fatto soffrire... non mi innamoro più"

Lʼattrice siciliana, che festeggia dieci anni di cinema, si racconta a "Vanity Fair"

"Ho sofferto per amore prima di capire cosa fosse l’amore". La bellissima Miriam Leone si racconta a "Vanity Fair" che le dedica la copertina. L'attrice, ex Miss Italia, che presto vedremo nelle sale con "Diabolik", festeggia dieci anni di cinema. E confessa: "L’amore romantico, magari corrisposto, è una fortuna che capita poche volte. Quello fugace è tutta un’altra storia che non sempre vale la pena vivere... non mi innamoro da tempo".

Miriam Leone, la sexy attrice siciliana festeggia dieci anni di cinema

"Le donne dei romanzi che leggevo, ovviamente, erano tutte sventurate - racconta la trentaquattrenne attrice siciliana - Sventurate loro e disgraziatissime le eroine dei cartoni animati della mia generazione, la generazione Bim Bum Bam. Pollyanna, Lady Oscar, Georgie. Tutte più o meno abbandonate o orfane, così abbandonate da farti sentire in colpa per essere stata felice, o addirittura di essere viva".

 

Delle prime cotte platoniche: "Più mancava un contatto fisico, più mi struggevo. L’amore a una certa età era così: patimento e dolore. 'Non sarò mai all’altezza', mi dicevo mentre il bello di turno, ignaro, mi passava davanti in motorino".

 

Quanto al matrimonio, sottoliena: "Nel mio frigo non manca mai un limone da buttare. Nasce giallo, diventa verde, poi fa la muffa. La vita da single, signori, è così. Le zie però, il corredo di nozze tutto ricamato a mano, stupendo, lo hanno messo coscienziosamente da parte. Un giorno, dicono, me lo daranno: ma solo se mi sposo. Non demordono, loro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali