FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mina-Celentano, ecco il video di "Amami Amami"

Il singolo esce oggi e anticipa il nuovo album di inediti dal titolo "Le migliori", gli artisti intanto sbarcano su Twitter

Il video del nuovo singolo "Amami Amami" in uscita il 21 ottobre, Mina e Celentano lo hanno lanciato su Youtube e postato su Twitter, dove sono appena sbarcati. La canzone anticipa l'album di inediti dal titolo "Le migliori" che esce l'11 novembre. Il video clip è stato girato a Los Angeles, a Venice Beach. La coppia appare solo per pochi istanti sullo schermo di un telefonino.

"Amami Amami" ha subito debuttato in vetta alla classifica dei singoli più venduti di iTunes. Il brano è un manifesto, un canto d'amore ispirato universalmente agli uomini e alle donne che si incontrano, si mischiano e stanno bene insieme al di là di razza, colore e sesso.

 

Un sentimento che ritorna anche nelle immagini del video diretto da Gaetano Morbioli. Mina e Adriano sono complici, si lanciano frasi che racchiudono il feeling di tutta una vita artistica. Le voci dei due più grandi artisti della musica italiana si rincorrono sulla musica di Idan Raichel (giovane e originale compositore israeliano autore dell' "Idan Raichel Project") e sul testo di Riccardo Sinigallia.

ASCOLTA IL SINGOLO

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE