FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mark Ruffalo, lʼincredibile Hulk: "Così sono guarito dal tumore al cervello"

Lʼattore, protagonista della seconda giornata del Giffoni Film Festival 2015, racconta la malattia

Mark Ruffalo, l'incredibile Hulk: "Così sono guarito dal tumore al cervello"

Il protagonista assoluto della seconda giornata del Giffoni Film Festival (in programma fino al 26 luglio) è stato l'incredibile Hulk: Mark Ruffalo. La star di Hollywood, accompagnata dalla moglie, ha parlato di una esperienza dolorosa della sua vita, di come ha sconfitto un tumore al cervello: " Quanta paura può avere un attore di non muovere più la faccia? Potete immaginarlo. Quando mi è successo mia figlia aveva solo due settimane...".

Mark Ruffalo, l'incredibile Hulk: "Così sono guarito dal tumore al cervello"

La toccante confessione è arrivata quando un giurato ha chiesto all'attore se poteva parlargli di quando aveva avuto un serio problema di salute perché, ha detto il giovane giurato coreano, "io condivido con te una cosa, la paresi facciale. Come sei riuscito a superare il problema?".

E Mark non si è tirato indietro: "Diversi anni fa ho avuto un problema con un tumore benigno al cervello che mi ha provocato una paralisi parziale del viso. Ho iniziato a guardare alla mia vita in modo diverso, ho pensato di fare qualcos'altro, magari il regista. Come l'ho superato? Ho pregato incessantemente e una volta che ero in macchina per andare a una seduta di agopuntura, dove mia moglie mi ha sempre accompagnato, ho sentito l'occhio che tornava a muoversi. E ho ricominciato a sperare. Il tumore mi ha insegnato a dare le priorità: la vita è breve, non devi lasciarti andare".

Ruffalo si è quindi rivolto al ragazzo: "Non conosco la tua situazione, vedo solo che sei molto giovane e allora voglio dirti una cosa: ragazzo, sei tu il mio eroe!".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali