FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Liam Gallagher contro il fratello Noel: "Eʼ peggio di Donald Trump"

Una nuova stoccata da parte dellʼex cantante degli Oasis al fratello, autore di tantissimi brani della band

Liam Gallagher contro il fratello Noel: "E' peggio di Donald Trump"

Liam Gallagher, ex leader degli Oasis si è scagliato ancora una volta e pesantemente sul fratello, intervistato alla premiazione degli NME Awards, premi musicali conferiti annualmente dalla rivista musicale britannica New Musical Express. "Il più grande bugiardo che abbia conosciuto" ha detto Liam riferendosi a Noel, alimentando una guerra verbale che dura dal 2009, anno in cui gli Oasis si sono sciolti definitivamente.

Tra i pionieri del Britpop, i fratelli Gallagher sono stati nucleo fondante degli Oasis per quasi due decadi. Dopo 80 milioni di dischi venduti e successi planetari come "Wonderwall" o "Don't look back in anger" la decisione di sciogliersi nel 2009.

Da quel momento è nata un'infinita guerra fratricida tra Liam e Noel. "Il segreto degli Oasis era il rapporto tra me e Liam", ha detto proprio Noel, "ma è anche ciò che alla fine ha distrutto la band".

Durante la premiazione degli NME Awards, Liam è tornato ad alimentare il fuoco della contesa. "Mi chiedete chi è secondo me il cattivo dell'anno? Deve essere Noel", ha detto alla Press Association.

"Sono serio" ha continuato osservando lo stupore dei giornalisti. "E' peggio di Donald Trump, è il più grande bugiardo e il più grande falso nel mondo degli affari che io conosca!".

Noel, d'altronde, non le aveva mandate a dire al fratello. "Non sono un fan di Liam. Non ho intenzione di imparare nulla da lui. Lui non scrive le sue canzoni quindi non significa niente per me".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE