FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

L'accessorio blasfemo sul topless di Rihanna fa infuriare gli induisti

Il ciondolo della divinità Ganesha sulla pelle nuda della star scatena la polemica

Nuova battaglia social Rihanna e l'India. Qualche settimana fa la popstar era infatti finita nel mirino del governo per aver appoggiato la protesta dei contadini, mentre questa volta Riri ha mandato su tutte le furie gli induisti. Colpa dell'ultimo scatto in topless, in cui sfoggia un ciondolo di Ganesha. "Possiamo smettere di sessualizzare la religione per fare scandalo?", le rimproverano su Twitter.

 

La foto incriminata mostra Riri indossare un paio di boxer viola della sua linea di intimo, mentre sul décolleté nudo fanno bella mostra collanine e ciondoli. Tra questi anche quello della divinità induista Ganesha. "Non capisco il motivo dell'indossare una collana di Ganesha come accessorio della campagna di lingerie", si domanda un utente.

 

Tra i commenti, in molti pongono l'accento sull'indebita appropriazione culturale da parte della star. "La nostra cultura non è un tuo costume", taglia corto qualcuno. "Stai indossano una collana e un Murthi (immagine di una divinità) della mia cultura, che ha già subito abbastanza appropriazione culturale negli ultimi anni", si lamenta un altro. "Come può andare bene che una persona faccia questo, quando ha risorse a sufficienza per comprendere il significato della collana e del ciondolo intorno al suo collo?", riflette un altro.

 

Rihanna twerka in lingerie e fa impazzire i social

Ti potrebbe interessare:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali