FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La popstar spagnola Joana Sainz Garcia uccisa da un fuoco dʼartificio

Lʼartista stava tenendo un concerto davanti a mille persone, vicino a Madrid

Joana Sainz Garcia, un celebre popstar e ballerina spagnola, è morta la scorsa notte durante un concerto a causa dell'esplosione di un ordigno pirotecnico che era stato collocato sul palco per lo spettacolo. A quanto riporta la BBC, la trentenne ha perso conoscenza ed è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Nuestra Señora de Sonsoles di Avila, dove non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso.

Joana Sainz si stava esibendo con la Super Hollywood Orchestra a Las Berlanas, vicino a Madrid, per la serata conclusiva di un festival cittadino. Sui social media sono circolate le immagini dell'incidente, nelle quali si vede la cantante crollare a terra priva di sensi. A quanto riporta il quotidiano spagnolo "El Diario Montanes" un medico e un'infermiera, presenti tra il pubblico, sono immediatamente intervenuti ma i soccorsi si sono rivelati inutili. La Sainz è stata trasportata in ospedale, dove hanno confermato il decesso.

Isidro Lopez, proprietario dell'agenzia Prones 1SL che segue il gruppo, ha dichiarato ai media locali che i fuochi pirotecnici sono stati usati nei precedenti spettacoli senza problemi e che la causa dell'incidente fatale sembrerebbe essere un difetto di fabbricazione dell'ordigno. "Tutta la famiglia Prones, i partner, gli artisti, gli amici, i collaboratori sono molto tristi e costernati per la perdita della nostra collega e amica Joana Sainz", si legge nel comunicato pubblicato sul profilo Facebook dell'agenzia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali