FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Gwyneth Paltrow si sposa con Brad Falchuk, lʼannuncio via Instagram

Dopo due anni di convivenza la 45enne bionda attrice americana si lascia alle spalle lʼex marito Chris Martin

Ora è ufficiale. Gwyneth Paltrow sposerà il produttore di "Glee" Brad Falchuk. Con un post su Instagram l'attrice ha annunciato il suo fidanzamento. I due, che si frequentano dal 2015, non sono mai stati particolarmente social e soprattutto hanno evitato sempre di mostrarsi insieme in pubblico. Adesso però basta segreti, la coppia è uscita allo scoperto addirittura con un comunicato alla trasmissione americana "Good Morning America".

 

 

Un post condiviso da Gwyneth Paltrow (@gwynethpaltrow) in data:

Nella nota i dettagli del matrimonio: "Ci sentiamo incredibilmente fortunati a esserci incontrati in questo frangente nelle nostre vite, quando i nostri successi e i nostri fallimenti possono essere una solida base per una relazione sana e felice", scrive la coppia. Dopo due anni di convivenza quindi la 45enne bionda attrice americana ha deciso finalmente di convolare a nozze lasciandosi definitivamente alle spalle il matrimonio finito con Chris Martin dopo 11 anni e due figli, Apple, 13 anni, e Moses, 11.

Gwyneth Paltrow va a nozze con Brad Falchuk

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali