FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Fedez: "Il mio tumore è come quello di Steve Jobs, ma mi ritengo fortunato: al 90% va tutto bene..."

Durante la presentazione di Love Mi, il concerto benefico con J-Ax a Milano, il rapper aggiorna sulle sue condizioni di salute

IPA

"Mi ritengo parecchio fortunato.

È arrivato l'esame istologico...". Durante la presentazione di Love Mi, il concerto che

Fedez e J-Ax

hanno organizzato per Milano il 28 giugno, il rapper torna a parlare della sua malattia: "Il tumore non ha preso i linfonodi. Al 90% va tutto bene, devo solo recuperare, perché mi sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo di intestino. È un tumore molto raro, che colpisce forse una persona su un milione. È il tumore di Steve Jobs, per intenderci".

 



 


Buone notizie insomma da parte dell'artista che aggiunge di non aver dovuto fare la chemioterapia: "Non avevo micro metastasi. La fortuna è che non ha una classificazione in cancerogeno benigno ma in G1, G2 e G3. Il mio era G1, il che vuol dire 'tanto culo'....". 


 



 


Fedez ha poi spiegato alcune sue parole dei giorni scorsi riguardo alla malattia: "Mi sono permesso di dire che l'amore per la famiglia è la cura più forte a ci sono state persone che hanno storto il naso ma io volevo solo ringraziare le persone che mi sono vicine, non volevo dire che l'amore sostituisce la medicina".


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali