FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

E' morto Alfredo Cerruti, fondatore e voce degli Squallor

Era stato anche autore televisivo e amore di Mina

Ansa

E' morto Alfredo Cerruti, produttore discografico, attore, autore tv, ma soprattutto è stato il fondatore e la voce degli Squallor, il gruppo fondato nel 1971 insieme a Bigazzi, Pace e Savio. A dare la notizia questa mattina su Facebook l'amico Natalino Candido sulla pagina fan club dedicata all'artista.

 Era nato a Napoli il 28 giugno 1942. Molto noto negli ambienti dello spettacolo specie degli anni '70 e '80, aveva avuto anche una relazione con Mina a metà degli anni '70. 

E' stato, specie con Renzo Arbore, anche un apprezzato, ironico autore televisivo: aveva collaborato tra l'altro ai testi di Indietro Tutta! ed era stato voce del professor Pisapia e una delle due voci dello sketch Volante 1 a Volante 2 (l'altro Arnaldo Santoro) Ha firmato insieme ad altri le edizioni 1998-1999 e 1999-2000 di Domenica in.

 

alfredo cerruti
Facebook

 

Arbore: "Talent scout incredibile" - Renzo Arbore profondamente addolorato e commosso per la scomparsa dell'amico di una vita Alfredo Cerruti, tra gli autori di  "Indietro Tutta!", ha ricordato all'ANSA uno dei tormentoni mitici della tv degli anni '80 dovuti all'estro del produttore napoletano. "Aveva un talento incredibile nello scovare gli altri talenti: persone come Gigliola Cinquetti o i Pooh furono sue scoperte", ha proseguito Arbore.

 

Fondatore degli Squallor - Arbore ha poi sottilineato l'importanza di Cerruti come discografico e non solo come televisivo. "E' stato un grande direttore artistico alla Cbs, alla Cgd e poi alla Ricordi", aggiunge ricordando anche il gruppo degli Squallor per cui divenne celebre, "canzoni che dissacranti era dir poco" ma che nella cultura degli anni '70 esprimevano libertà.
    

Ti potrebbe interessare:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali