FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Demi Lovato riappare dopo il rehab rasata e con un ragno gigante tatuato sulla testa

La cantante ha sfoggiato sui social il nuovo tattoo dedicato alla nonna

Il colpo di testa di Demi Lovato dedicato alla nonna

Nuovo colpo di testa per Demi Lovato, che ha festeggiato la fine del percorso di riabilitazione facendosi tatuare un enorme ragno sulla testa rasata. La cantante ha mostrato soddisfatta l'opera di dottor Woo, uno dei tatuatori più in voga di Hollywood. Il disegno è dedicato alla nonna, una figura a cui è molto legata.

 

L'aracnide stilizzato è un omaggio alla nonna, come ha spiegato Demi ai suoi follower nelle storie di Instagram: "È stata lei a insegnarci molte cose. Ci ha insegnato la ceramica e la tessitura. Ci ha insegnato del fuoco, della luce e del buio. Ci ha insegnato che siamo tutti collegati nella rete. Ognuno di noi ha il suo posto nel mondo",

 

Con il ragnetto in testa, i tatuaggi della Lovato salgono così a quota 25. L'ultima volta che finita andata "sotto i ferri" era stato lo agosto per imprimersi il testo di "Infinite Universe" del collettivo Beautiful Chorus sulla mano. Ad accompagnare la scritta un pianeta, una luna e alcune stelle. 

 

Ti potrebbe interessare

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali