FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Daniele Silvestri, grande festa con tanti ospiti a Milano

Il cantautore romano sul palco del Forum di Assago il 21 ottobre

Daniele Silvestri, grande festa con tanti ospiti a Milano

Sono tante le cose che ha in comune Daniele Silvestri con gli artisti che ospiterà sul palco del Forum di Assago di Milano il 21 ottobre, per una data unica: l'amicizia, l'amore per la musica e una carriera consolidata. "Cose che abbiamo in comune" è proprio il titolo scelto da Silvestri per la festa che lo vedrà riunito per la prima volta al Forum con gli amici di sempre Manuel Agnelli, Samuele Bersani, Carmen Consoli, Niccolò Fabi e Max Gazzè.

Il live prende nome e ispirazione da un suo celebre brano del 1995, che per l'occasione Daniele declina in un significato collettivo. Con tutti i suoi ospiti, infatti, il cantautore ha condiviso e incrociato la sua strada artistica e personale più volte, in uno scambio di progetti e idee che hanno precorso sentieri imbattuti.

La scaletta della serata non sarà quindi un semplice alternarsi di ospiti, ma un racconto che lascerà spazio alla sperimentazione e all’imprevedibilità musicale. Ad accompagnare Silvestri sul palco una Superband di altissimo livello, tra vecchie certezze e nuove illustri collaborazioni.

Daniele Silvestri e tanti amici per una grande festa

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali