FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Madonna a Bruce Springsteen e Bon Jovi: le star in concerto per Hillary Clinton

Nello sprint finale per la Casa Bianca i grandi protagonisti della musica sono scesi in campo per la candidata democratica

Da Madonna a Bruce Springsteen e Bon Jovi: le star in concerto per Hillary Clinton

Tra poche ore il mondo scoprirà chi è il nuovo presidente degli Stati Uniti e nello sprint finale per la Casa Bianca le star della musica sono scese in campo per la loro candidata: ovvero Hillary Clinton. Madonna ha improvvisato un concerto a New York, Bruce Springsteen ha chiesto di votarla durante il suo ultimo live e Jon Bon Jovi è salito sul palco con Lady Gaga per sostenerla.

Luisa Veronica Ciccone ha dato appuntamento nella Grande Mela ai fan sui social: "Venite in Washington Square a cantare per Hillary". E poi ha manetnuto la promessa: berretto stelle e strisce e chitarr, Madonna ha cantato "Like a prayer" e ha invitato tutti a votare per la Clinton per "salvare l’America". Poi ha promesso di festeggiare con tutti in piazza il trionfo: "Per quanto mi riguarda, viviamo ancora in un Paese ancora estremamente sciovinistico, sessista, misogino e per questo Hillary Clinton deve essere presidente... Donald Trump presidente? Ma vogliamo farci ridere dietro da tutto il pianeta?".  

 

The Boss, invece, a Philadelphia ha detto di volere la Clinton presidente per la "sua visione di un'America dove ciascuna persona ha un valore". Alle 40 mila persone presnti al suo concerto ha detto: "Così che potremo guardare al 2016 e dire, siamo stati con Hillary Cliton dalla parte giusta della storia". A Springsteen si è unito Jon Bon Jovi - volato poi con Hillary Cliton in North Carolina per un concerto con Lady Gaga - e lo stesso presidente Barack Obama con la moglie Michelle.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali