FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Christina Aguilera è tornata... nuda e sensuale nel video del suo nuovo singolo

È appena uscito lʼultimo brano della cantante, "Accelerate", che anticipa il nuovo album in uscita a giugno

Più sexy e provocante che mai. Christina Aguilera è tornata e sembra in forma... esplosiva. La cantante, 37 anni, ha appena presentato il suo nuovo singolo "Accelerate", che anticipa il nuovo album "Liberation" di prossima uscita (15 giugno, ndr). E per festeggiare il suo rientro sulla scena musicale l'artista ha scelto di accompagnare la canzone con un video decisamente "dirty", in cui appare nuda con il seno coperto solo da due  X di nastro adesivo e mentre si lecca sensualmente il dito...

Christina Aguilera, super sexy nel video di "Accelerate"

Scene bollenti e provocanti a parte “Accelerate”, scritto e coprodotto da Kanye West, segna il ritorno di una Aguilera aggressiva e "urban" su una melodia R&B, che si avvale dei featuring di Ty Dolla $ign e 2 Chainz. Il video diretto da Zooey Grossman crea un'atmosfera altrettanto graffiante in cui l'ex giudice di "The Voice", che ha di recente dichiarato di non voler più tornare al talent canoro, sfoggia tutta la sua carismatica sensualità. "Liberation", che uscirà a giugno, è il primo atteso album di Xtina (per i fan, ndr) dal 2012. Ad allora risale infatti il suo settimo disco, “Lotus”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali