FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Bill Murray aiuta una coppia a confessare di essere in dolce attesa

La star di Ghostbusters appare in un video messaggio rivolto ai genitori di due fan incontrati a una partita di baseball

Bill Murray rimane una star fuori dalle righe. Una coppia si è ritrovata seduta vicino all'attore di "Ghostbuster" durante una partita di baseball dei Chicago Cubs e gli ha fatto una particolare richiesta. L'attore non si è tirato indietro e appare nel video postato su Instagram dalla coppia, che confessa ai genitori di essere in dolce attesa. Murray si rivolge verso l'obiettivo, dicendo: "Ehi, ho una notizia per voi. State per diventare nonni!"

Il ragazzo della coppia ha scritto su Facebook: "Abbiamo parlato con Bill durante la partita e lui ha scambiato per un po' gli occhiali con Kirsten dal momento che le sue lenti facevano sembrare lo stadio blu. Dopo la vittoria dei Cubs ho detto a Bill che avrei avuto bisogno di lui per annunciare la gravidanza. Kirsten ha avuto problemi di fertilità così avevamo deciso di tenere il segreto per noi per un po', ma l'occasione era troppo divertente. Gentilmente Bill ha accettato di registrare il messaggio e ha avuto il supporto del pubblico intorno a noi. Mio suocero è un fan dei Cubs così abbiamo colto la palla al balzo. Bill Murray, grazie per aver fatto piangere i miei genitori".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali