FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ai Golden Globe "Storia di un matrimonio" guida le nomination | "Il Traditore" escluso

Per sapere i vincitori delle varie categorie bisognerà attendere la cerimonia prevista il 5 gennaio

Sono state ufficialmente annunciate a Los Angeles le nomination ai Golden Globe 2020, giunti alla loro settantasettesima edizione. A guidare la classifica con 6 candidature c'è "Storia di un matrimonio", seguito da "The Irishman" e "C’era una volta… a Hollywood" che ne  hanno 5. Niente da fare invece per "Il Traditore" di Marco Bellocchio, con Pierfrancesco Favino nel ruolo del boss mafioso Tommaso Buscetta.

"Storia di un matrimonio" di Noah Baumbach ha ottenuto le nomination come miglior film drammatico, miglior sceneggiatura, migliori attore e attrice protagonista (Adam Driver e Scarlett Johansson), miglior attrice non protagonista (Laura Dern) e miglior colonna sonora. Per il film di Scorsese sono in lizza Al Pacino e Joe Pesci (De Niro invece è stato snobbato), mentre per quello di Tarantino ci sono Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.  Più dietro, a quota quattro nomination, troviamo "Joker" di Todd Phillips (film, regia e attore protagonista, oltre che colonna sonora) e, un po' a sorpresa "I due Papi".

 

Ecco la lista delle nomination

 

MIGLIOR FILM DRAMMATICO
The Irishman
Storia di un matrimonio
1917 
Joker
I due Papi

 

MIGLIOR FILM COMEDY O MUSICAL
C’era una volta… a Hollywood
Jojo Rabbit
Cena con delitto – Knives Out
Rocketman
Dolemite Is My Name

 

MIGLIOR REGISTA
Bong Joon-Ho, Parasite
Sam Mendes, 1917
Todd Phillips, Joker
Martin Scorsese, The Irishman
Quentin Tarantino, C’era una volta… a Hollywood

 

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO
Christian Bale, Ford v Ferrari
Antonio Banderas, Dolor y Gloria
Adam Driver, Storia di un matrimonio
Joaquin Phoenix, Joker
Jonathan Pryce, I due Papi

 

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO
Cynthia Erivo, Harriet
Scarlett Johansson, Marriage story
Saoirse Ronan, Little Women
Renee Zellweger, Judy
Charlize Theron, Bombshell

 

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMEDY O MUSICAL
Leonardo DiCaprio, Once Upon a Time in Hollywood
Eddie Murphy, Dolemite Is My Name
Daniel Craig, Knives Out
Taron Egerton, Rocketman
Roman Griffin Davis, Jojo Rabbit

 

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM COMEDY O MUSICAL
Awkwafina, The Farewell
Ana de Armas, Cena con delitto – Knives Out
Cate Blanchett, Where’d You Go, Bernadette
Beanie Feldstein, Booksmart
Emma Thompson, Late Night

 

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Tom Hanks, Beautiful Day in the Neighborhood
Anthony Hopkins, The Two Popes
Al Pacino, Irishman
Joe Pesci, Irishman
Brad Pitt, Once Upon a Time in Hollywood

 

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Kathy Bates, Richard Jewell
Anette Bening, The Report
Laura Dern, Marriage Story
Jennifer Lopez, Hustlers
Margot Robbie, Bombshell

 

MIGLIOR FILM STRANIERO
The Farewell
Dolor y Gloria
Parasite
Ritratto della giovane in fiamme
Les Miserables

 

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Frozen II
Dragon Trainer 3
Missing Link
Toy Story 4
Il Re Leone

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA
Screenplay:
Marriage Story
Parasite
Two Popes
Once Upon a Time in Hollywood
Irishman

 

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
Score:
Little Women
Joker
Marriage Story
1917
Motherless Brooklyn

 

MIGLIOR CANZONE
“Beautiful Ghosts” (“Cats”)
“(I’m Gonna) Love Me Again” (“Rocketman”)
“Into the Unknown” (“Frozen II”)
“Spirit” (“The Lion King”)
“Stand Up” (“Harriet”)

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali