FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Adam Sandler, Johnny Depp e Ben Stiller guadagnano troppo

La rivista "Forbes" stila una classifica in negativo: i loro film fanno flop ma loro sono strapagati

- Anche se al botteghino fanno flop, certe star di Hollywood continuano ad essere strapagate. La rivista "Forbes" ha stilato una lista in cui al primo posto risulta Adam Sandler, seguito a ruota da Johnny Depp e Ben Stiller. Insomma, guadagnano troppo rispetto agli incassi dei loro film ma i produttori continuano a volerli.

    Il comico Sadler, nonostante il successo di "Un weekend da bamboccioni 2", non ha compensato i cattivi risultati dei suoi ultimi film, facendo incassare di media appena 3,40 dollari per ogni dollaro del suo cachet. Una classifica negativa che lo vede in ottima compagnia. A Depp (4 dollari e 10 centesimi di incassi per ogni dollaro andato all'attore), non hanno giovato in particolare delusioni al botteghino come "The lone ranger" e "Transcendence". Stiller (4 dollari e 80 centesimi di incassi per ogni dollaro di cachet) invece potrebbe presto rifarsi con "Una notte al museo 3 - Il segreto del faraone".

    Fra gli altri attori troppo pagati Ryan Reynolds (quarto); Tom Hanks (quinto) e Will Ferrell (sesto). In classifica anche due divi di grande richiamo al botteghino come Channing Tatum (settimo) e Sandra Bullock (nona), che secondo Forbes, nonostante gli incassi dei loro film, non colmano il gap con i loro superstipendi. A completare la top ten, realizzata considerando i risultati degli ultimi tre principali film dei vari divi (opere d'animazione escluse) ci sono Denzel Washington (ottavo) e Ben Affleck (decimo), reduce comunque dal successo di "Gone Girl".

    TAG:
    Adam Sandler
    Johnny Depp
    Ben Stiller