FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Supereroi: il futuro del cinema si prepara a un vero diluvio di film

Supereroi: il futuro del cinema si prepara a un vero diluvio di film

Il filone tira e quindi si pensa a come sfruttarlo al massimo. Così da qui al 2020 sono in programma quasi 30 film a tema supereroistico, dai Batman a Spider-Man passando per personaggi minori

- Quello cinematografico sarà un futuro popolato da supereroi. Da qui al 2020 è in programma un vero diluvio di pellicole a tema supereroistico: quasi una trentina quelle annunciate. Il filone negli ultimi anni ha trovato la vena d'oro e i produttori vogliono sfruttarla al massimo. L'attesa è alta soprattutto "Batman V Superman: Dawn of Justice", che uscirà il 25 marzo 2016, seguito poco dopo da "Captain America 3".

    Se il 2016 è ancora lontano, a maggio 2015 arriverà negli Usa "Avengers: Age of Ultron" di Joss Whedon, che ha appena fatto sapere di aver terminato le riprese. La nuova versione cinematografica de "I Fantastici Quattro" diretta da Josh Trank e interpretata da Miles Teller, Kate Mara, Michael B. Jordan e Jamie Bell debutterà invece il 19 giugno. Uscirà il 17 luglio "Ant-Man", con Paul Rudd nel ruolo del supereroe. Peyton Reed, scelto come regista dopo l'addio di Edgar Wright, è a inizio lavorazione.

    Guardando al 2016, oltre al nuovo Batman, che sarà diretto da Zack Snyder e vedrà Ben Affleck al debutto nei panni dell''uomo pipistrello, e "Captain America 3" sarà la volta dell'ennesimo capitolo della saga degli X-Men. "X-Men: Age of Apocalypse", in uscita il 27 maggio 2016 sarà diretto ancora una volta da Bryan Singer. L'8 luglio dovrebbe essere la data d'esordio per "Doctor Strange" di Scott Derrickson. La voglia di supereroi è talmente alta che anche personaggi comprimari o cosiddetti viallain (i nemici del buono, per intenderci) godranno di pellicole a loro dedicate. Ecco quindi l'11 novembre "The Sinister Six" di Drew Goddard, dedicato appunto ai Sinistri sei, il team di supercriminali uniti da nemico comune: l'Uomo ragno.

    Sempre intorno all'universo "ragnesco" ruotano due progetti in fase di scrittura e previsti per il 2017: il film su un'eroina femminile del suo mondo (le papabili potrebbero essere Donna Ragno, Silver Sable, Gatta nera, Stunner, Firestar o Silk) e quello su un altro nemico storico dell'Uomo Ragno, Venom diretto da Alex Kurtzman. Inoltre il 3 marzo 2017 uscirà il nuovo capitolo delle avventure di Wolverine diretto da James Mangold (già regista di "Wolverine - L'immortale") con Hugh Jackman. Il 14 luglio sarà la volta del sequel de "I fantastici 4" e il 28 luglio de "I Guardiani della galassia 2". Ma nello stesso anno sono previsti almeno altri quattro film, da definire. 

    Guardando più in là nel futuro, nel 2018 è programmato "Amazing Spider-Man 3", al quale si aggiungono numerose date fissate "in bianco" tanto dalla DC Comics quanto dalla Marvel. Insomma, date di uscita di progetti che però devono ancora essere messi in cantiere. Si parla del film sulla Justice League diretto da Zack Snyder. Neil Gaiman si è detto molto fiducioso sul via alla trasposizione dal suo fumetto, Sandman, con Joseph Gordon-Levitt produttore e forse anche protagonista. Mentre per Aquaman (che potrebbe fare un cameo in Batman V Superman), c'è già un attore indicato come protagonista, Jason Momoa. E poi ancora ci sono voci su Shazam, 'Justice League: Dark', Wonder woman, il team Flash - Green Lantern, Metal Men, Cyborg e 'mondi' fumettistici diversi come Fables e 100 Bullets. 

    TAG:
    Ben affleck
    Zack snyder