FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Thelma e Louise", Susan Sarandon: "Thelma si doveva salvare"

Il destino delle protagoniste del cult firmato da Ridley Scott sarebbe potuto essere diverso, stando alle rivelazioni dellʼattrice

"Thelma e Louise", Susan Sarandon: "Thelma si doveva salvare"

"Thelma e Louise" è diventato un cult anche grazie alla scelta coraggiosa di far morire le due protagoniste. A 25 anni di distanza dall'uscita del film, Susan Sarandon ha rivelato che Ridley Scott aveva pensato di cambiare il finale in corso d'opera e ricorda che le disse: "Tu sicuramente morirai, ma non sono sicuro circa il finale di Geena Davis. Potresti spingerla fuori dalla macchina prima di precipitare o cose simili".

Ridley Scott poi non cambiò più il finale, restando fedele alla sceneggiatura di Callie Khouri, che grazie al film vinse il Premio Oscar. La Sarandon ai microfoni di Entertainment Weekly ha ricordato anche il momento in cui lei e la Davis hanno girato la scena: "È stato davvero emozionante per me e credo per noi. Abbiamo avuto circa 20 minuti per girarla, e avevamo intenzioni di dirci addio a vicenda. E così, siamo arrivate alla meta!".

"Thelma & Louise", 25 anni fa il cult di Ridley Scott

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali