FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Mission Impossible 6", caviglia rotta per Tom Cruise: interrotte le riprese

Lʼattore doveva saltare da un edificio allʼaltro ma ha sbagliato lo stacco, finendo sul cornicione. Per lui una pausa di 8-9 settimane

"Mission Impossible 6", caviglia rotta per Tom Cruise: interrotte le riprese

Sono state interrotte le riprese del nuovo film "Mission Impossibile 6" a causa dell'infortunio occorso a Tom Cruise, che si è rotto la caviglia durante una scena acrobatica. Lo ha annunciato un rappresentante di Paramount Pictures, citato da Tmz. Secondo i media specializzati, come Hollywood Reporter e Deadline, la pausa durerà tra le otto e le nove settimane, fino a che Cruise non sarà completamente guarito.

L'incidente - Tom Cruise è solito girare in prima persona, e dunque senza controfigure, molte scene pericolose dei suoi film. A Londra, durante la realizzazione di "Mission Impossibile 6", qualcosa è andato storto: l'attore, che doveva saltare da un edificio a un altro, ha sbagliato lo stacco, finendo contro il cornicione. Subito dopo l'impatto l'americano è rimasto a terra, per poi rialzarsi dolorante e cominciare a zoppicare vistosamente.

Il film - Il prossimo "Mission Impossible" uscirà nelle sale di tutto il mondo il 27 luglio 2018. Nel cast ci sono anche Ving Rhames, Simon Pegg, Rebecca Ferguson, Jeremy Renner, Henry Cavill e Vanessa Kirby, mentre dietro la macchina da presa siede di nuovo Christopher McQuarrie, già regista di" Mission: Impossibile - Rogue Nation".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali