FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Finalmente sposi", gli Arteteca tornano al cinema con la regia di Lello Arena

Dal 25 gennaio arriva sul grande schermo il secondo film del duo comico composto da Enzo Iuppariello e Monica Lima

"Finalmente sposi", gli Arteteca tornano al cinema con la regia di Lello Arena

Dopo lo straordinario successo di "Vita, Cuore, Battito", gli Arteteca saranno di nuovo al cinema con il loro nuovo film "Finalmente Sposi". Diretto da Lello Arena arriverà in sala dal 25 gennaio con protagonsita il duo comico napoletano formato da Enzo Iuppariello e Monica Lima. Tgcom24 ti offre una clip esclusiva.

Enzo e Monica, dopo un breve momento di popolarità per aver partecipato ad un reality show, decidono di sposarsi. Monica sceglie abito da sposa, ristorante, bomboniere, viaggio di nozze e arredamento per la casa. Enzo, dopo un’analisi accurata del bilancio familiare, valuta che, con i dovuti sacrifici, entro cinque anni riusciranno a pagare tutti i debiti contratti per il matrimonio. A pochi giorni dalle nozze, Enzo e Monica ricevono la notizia che il centro commerciale dove lavorano a breve chiuderà. Passati i festeggiamenti, i due neo sposini sono costretti a partire per Wolfsburg dove cercheranno una stabilità e un futuro che la loro amata città non gli può assicurare.

"Al cinema si devono raccontare delle storie e farlo insieme agli Arteteca è facile, perché sono comici di razza e non a caso sono così amati dal pubblico" ha sottolineato Lello Arena, che ha deciso di tornare alla regia 30 anni dopo la sua opera prima, "Chiari di luna".

Diventati popolarissimi grazie a "Made in sud", gli Arteteca abbracciano Lello Arena: "Per noi lavorare con Lello è un sogno realizzato avendo iniziato a fare questo lavoro vedendo 'La smorfia'. Sul set era lui a farci divertire. È come un Barbapapà vero, gigante".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE