FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vernice Week, un aperitivo d'artista nel cuore di Milano

Ogni settimana, fino a Natale, alle Gallerie dʼItalia in piazza Scala lʼappuntamento con buon cibo, ottima musica e splendide opere dʼarte

La nuova puntata di Vernice Week, in onda da sabato 7 a venerdì 13 dicembre, porta alla scoperta di tutti gli eventi della settimana. Musica, arte, design, ma anche enogastronomia. 

 

Al Maxxi di Roma si celebra il genio italiano dell’architettura con la mostra “Gio Ponti. Amare l’architettura”. Dal 27 novembre al 13 aprile, le sue opere sono in esposizione. Dal grattacielo Pirelli di Milano alla Scuola di matematica de la Sapienza a Roma fino alla Concattedrale di Taranto, otto sezioni evocano i suoi concetti chiave.

Fino al 21 giugno al Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli è possibile visitare la mostra "Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica", a cura di Sylvain Bellenger. Le 18 sale dell’Appartamento Reale sono riproposte in una spettacolare e coinvolgente scenografia, ideata da Hubert le Gall, artista e scenografo francese di fama internazionale, per riproporre la storia del ‘700 partenopeo. Il visitatore potrà immergersi in un mondo incantato e, grazie all’uso di cuffie dinamiche, potrà ascoltare le musiche selezionate per i vari temi artistici di ciascuna sala.

Spazio anche alla musica, con il nuovo album di Tiziano Ferro, "Accetto miracoli". Il cantante di Latina è pronto a tornare un tour, per festeggiare i suoi 40 anni.

Per gli amanti del buon cibo, della bella musica e dell’arte, fino a Natale ogni settimana a Milano ci sono degli aperitivi d’artista. Alle Gallerie d’Italia di Piazza Scala, con Vòce Aimo e Nadia si crea una sinergia tra le opere di Antonio Canova e Bertel Thorvaldsen e particolari assaggi enogastronomici.

 

 

Gli altri appuntamenti della settimana:

 

Matera - Fino al 6 gennaio i Sassi di Matera si trasformano nella scenografia di uno dei più emozionanti presepi viventi d’Italia. Un viaggio nel passato con percorsi e riproduzioni teatrali nei luoghi magici della città Patrimonio Unesco. (7 dicembre – 6 gennaio)

 

Bolzano - La magia del Natale prende vita con i tipici mercatini. Oltre 80 casette di legno riempiono le vie del centro storico. Protagonisti i prodotti artigianali ed enogastronomici d’Italia. (28 novembre-6 gennaio)

 

 

Candelara - Candele a Candelara. Nel borgo medievale marchigiano fino al 15 dicembre torna la festa dedicata alle fiammelle di cera.

 

 

Firenze  - Il capoluogo toscano si illumina con F-Light, lo spettacolo che fa brillare l’intera città. Da Ponte Vecchio a San Miniato a Monte la città si trasforma con uno show spettacolare dedicato per questa edizione alla luna. (8 dicembre – 6 gennaio)

 

 

Spoleto e Biella - Da C'era una volta il West a Nuovo Cinema Paradiso: l’Ensemble Symphony Orchestra porta in scena 28 e il 31 dicembre lo spettacolo The Legend of Morricone.

 

 

Napoli - I fantasmi del Natale passato, presente e futuro raccontati da Dickens prendono vita con il musical a Christmas Carol in scena al Teatro PalaPartenope il 21 e il 22 dicembre.

 

 

Erice - In corallo o di terracotta, di legno o di stoffa, per tutte le strade del borgo siciliano, fino al 6 gennaio, sarà possibile vedere splendidi presepi grazie a EricèNatale, l'evento che riempie le vie della perla della Sicilia di eventi e spettacoli imperdibili. (7 dicembre - 6 gennaio)

 

 

Ornavasso - Sulle rive del lago maggiore gnomi e folletti accolgono grandi e piccini nella grotta di Babbo Natale. Un posto incantanto tra boschi, grotte e panorami mozzafiato (16 novembre - 29 dicembre)

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali