FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vernice Week, in viaggio tra le Gallerie d'Italia

A Palazzo Leoni Montanari per la mostra Kandinskij, Gončarova, Chagall. Sacro e bellezza nell'arte russa

Dalla musica classica all'arte del passato, fino alla comicità di tre toscani amati in tutta Italia. Vernice Week racconta tutti gli eventi della settimana pensando anche alle famiglie e ai bambini. La rubrica è in onda sulle reti mediaset da sabato 30 novembre al 6 dicembre.

Vernice Week e Ilaria Fratoni vanno alla scoperta delle Gallerie d'Italia. In occasione dei 20 anni dell’apertura al pubblico del primo museo di Intesa Sanpaolo, a Vicenza arriva la mostra Kandinskij, Gončarova, Chagall. Sacro e bellezza nell’arte russa. Un'esposizione unica in Europa. 45 opere di grandi artisti di fine Ottocento e inizio Novecento in un dialogo inedito con una selezione di preziose icone russe. Una collezione che sarà possibile visitare fino al 26 gennaio 2020. "All'inizio dell'900 la Russia percepisce che le icone non sono più soltanto un oggetto di culto ma sono il fondamento della loro tradizione culturale", così il curatore Giuseppe Barbieri ai microfoni di Vernice Week. E dal Museo Statale di Belle Arti Puškin di Mosca arriva a Vicenza anche un ospite illestre: Tahitiani in una stanza di Paul Gauguin, visitabile fino all'8 di marzo. "Il rapporto tra l'arte e la cultura è diventato un elemento distintivo per la nostra banca - afferma Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici di Intesa San Paolo - le nostre collezioni sono diventate a disposizione della comunità".

 

Anche negli studi di Vernice Week c'è un ospite d'eccezione. Protagonista di questa puntata è infatti il maestro Beatrice Venezi, 29enne diventata la più giovane donna direttore d'orchestra d'Italia. Beatrice in tour nei teatri italiani presenta il suo nuovo album: My Journey. Una ragazza, amante di Puccini, che oltre alla musica diffonde anche messaggi importanti per le altre donne e non solo: "Sono una donna che fa un lavoro maschile e che non rinuncia al fatto di essere donna e questa cosa spesso non viene vista di buon occhio da una certa accademia - afferma rivolgendosi a tutti gli ascoltatori -. Non conformatevi a un modello prestabilito, ricercate la vostra strada e la vostra peculiarità".

 

Questa puntata di Vernice Week pensa anche alle famiglie portando all'interno della mostra PARI, il percorso gioco ideato all'interno di Explora, il museo dei bambini di Roma. Un'occasione per imparare a distinguere stereotipi di genere e reali differenze, come spiegato dal presidente Patrizia Tomasich: "Pensiamo che sia piacevole anche per i genitori incontrare un tema del genere e approfondirlo tramite il learning by doing, capisco perché faccio".

 

Spazio anche alla comicità con "Il Tour" di Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni. Battute, sketch e tanta complicità tra i tre amici toscani che si ritrovano insieme sui palchi d'Italia.

 

 

Gli altri appuntamenti della settimana:

 

Milano - Come da tradizione il 7 dicembre la Scala alza il sipario. Con la Prima della stagione lirica il teatro milanese porta in scena la Tosca di Giacomo Puccini. Nel giorno di Sant’Ambrogio la musica fa risplendere tutta la città, che diventa protagonista di una serata magica in cui mondanità e cultura si fondono.


Cortina d'Ampezzo - Anche quest’anno torna il fine settimana più glamour delle Dolomiti. Dal 6 all’8 dicembre l’appuntamento per gli amanti della moda è con il Cortina Fashion Weekend.


Siena - Una piazza unica al mondo che ci trasporta nel medioevo. A Siena il viaggio nel gusto alla riscoperta delle tradizioni italiane è con il Mercato nel Campo (Sabato 7 e domenica 8 dicembre).


FieraMilano Rho- 3000 artigiani da oltre 100 Paesi arrivano a Milano fino all’8 dicembre per l’Artigiano in Fiera, la più importante manifestazione di arti e mestieri del mondo.

 

 

 

 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali