FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jo Squillo: PORTOPICCOLO DESIGNZONE

Sul Golfo di Trieste, la terza edizione della manifestazione che celebra il design in versione globale.

E’ la conquista del design, dei nuovi confini e delle sue sperimentazioni. Il luogo è lo splendido scenario di Portopiccolo, il borgo marinaro, progetto antesignano dell’abitare il mare, nel golfo di Trieste.

Portopiccolo DesignZone - aperta al pubblico e gratuita - è organizzata fin dalla prima edizione da Margherita de Eccher, designer per passione, curiosa per definizione, che da alcuni anni progetta la manifestazione, concepita come la celebrazione del design. In tutte le sue forme e le sue sfumature.

Più di 20 i marchi protagonisti. Il territorio, quello del Nord Est, a fare da padrone. A seguire, aziende di Milano, Firenze, per confermare il valore del Design Made in Italy, che quest’anno al Salone del Mobile ha registrato numeri da record.

 

Divisa in 4 sezioni: Design, Taste, Art&Motion e Fashion, Portopiccolo Designzone si è presentato con una formula ancora più ricca e intensa di appuntamenti e con un calendario fitto di eventi.

DesignZone. Arredi. Gli appartamenti, tutti rigorosamente vista mare, hanno ospitato formule di abitare con Torre 1961, realtà vincente nella formula contract, Opinion Ciatti autore del design fiorentino, Esedra esponente del design contemporaneo in versione luxury, Sipa leader nella lavorazione del legno massello.

Il Borgo di Portopiccolo ha aperto alcune delle sue residenze e realizzato un originale connubio tra tecnologia e innovazione, artigianalità e tradizione, con il contributo di Edra, Cassina, Flou, Vitra, Carl Hansen & Son su progetti realizzati da Zinelli & Perizzi - lo studio di arredi di Trieste - che, dalla prima edizione, collabora con DesignZone.

Ad accompagnare il percorso tra una residenza e l’altra, lo stile olfattivo delle fragranze ricercate del mondo Culti Milano, alle quali si alternano le luci artistiche di Serena Luxury Mosaic.

Residenze decorate con collezioni di grandi architetti, come Alessandro Mendini e Philippe Stark, per Baleri Italia. Gli spazi all’aperto sono stati adornati da My Your come veri e propri lounge in riva al mare.

Gli arredi hanno sconfinato per l’intero Borgo, con Emu che ha decorato l’area fronte marina del Babar, Warli con tappeti destinati all’outdoor, fino a giungere all’area del Maxi’s Beach Club: un palcoscenico divenuto sperimentale, con i divertenti frigo Smeg e i piani da cottura high tech di Bora. Anche il Maxis Privé ha cambiato look con le luci di 8Light e le proposte di La Romana.

DesignZone. Taste. Una cucina realizzata al centro della Piazzetta, nel cuore di Portopiccolo. Modulnova ha improvvisato showcooking, raccontando storie legate al cibo e al design. Testing and relaxing nel lounge, a lato cucina realizzato con sedute di Coro Italia.

Illycaffè - con il suo unico blend di alta qualità composto da nove tipi di pura Arabica – ha presentato un lounge dedicato all’espressione del caffè, con la nuova illy Art collection firmata da Max Petrone e presentata all’ultima edizione del Salone di Milano e le innovative macchine da caffè di ultima generazione.

DesignZone. Arte. Innovativo e ricercato il laboratorio In-perfetti che studia progetti creativi. Più sperimentale il lavoro dell’artista Franco Durante, che ha inaugurato la mostra: “Arte Design Interaction: a colored life”.

DesignZone. Libri. Uno spazio in cui una libreria prodotta con materiali diversi (legno, metallo, cartone), si trasformata in installazione. Con la collaborazione di UBIK Trieste, Art&Libri ha offerto pubblicazioni dedicate al design in vendita e in consultazione.

DesignZone. Research. E’ il luogo in cui l’architettura diventa il tramite simbolico di tematiche che si vivono nel quotidiano. Da un’idea di studio Super Luna, tre giovani studi di architettura si sono sfidati nella progettazione di un’attività “LA STANZA SUL MARE”, costruita su una piattaforma galleggiante. Il tema provocatorio e fantastico è un modo per esplorare l’inconscio collettivo di socialità e apprensione territoriale, insito nel modo di vivere il paesaggio. Nell’area espositiva si sono potuti osservare i progetti sotto forma di disegni e modelli, per far comprendere meglio ai visitatori il ruolo che ha l’architettura intesa come osservatorio. In un mondo occupato ad osservare la realtà dei social media, questo esperimento sembra un’occasione speciale per riflettere sulla fisicità dei rapporti e sull’importanza che possono avere per l’essere umano i luoghi che vengono abitati.

DesignZone. Iconic. Maserati - vero capolavoro del design italiano – è stato il vincente protagonista, insieme a Autostar, di test drive, tra le strade del territorio adiacenti a Portopiccolo.

DesignZone. Celebration. Si è svolto il Bellavista Opening Season Party, l'evento che festeggia l’inizio della stagione estiva a Portopiccolo. E ancora, un brunch dedicato ai giovani architetti realizzato da Modulnova, a cui è seguito l’aperitivo luminoso di Cabert per 8-Light e La Romana, presso il Maxi’s Beach Club.

E poi, gli aperitivi sunset si sono colorati come i cocktail di Martini. . E non poteva certo mancare la moda, con Portopiccolo Fashion Night, una sfilata dedicata alle tendenze dell’estate 2018.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali