FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Il bando prevede tre sezioni: Drammaturgia, Regia e Tesi di Laurea.

Le premiazioni avverranno presso il Chiostro del Piccolo Teatro di Milano.

E’ in corso la XIV° edizione del ‘Concorso Europeo Tragos per il Teatro e la Drammaturgia’ i cui termini di adesione scadranno il 30 giugno 2019.
Il bando prevede tre sezioni: Drammaturgia, Regia, Saggio/Tesi di Laurea ed è rivolto a drammaturghi, registi, compagnie teatrali, scenografi, costumisti, studenti universitari, saggisti, italiani e di altra nazionalità.

Il Concorso è indetto da Pro(getto)scena e persegue gli obiettivi di promuovere il teatro contemporaneo e lo spettacolo dal vivo, valorizzando gli autori e le loro opere. Regolamento e modalità di partecipazione si trovano sul sito www.tragos.it alla pagina: https://tragos.it/regolamento/ Aggiornamenti su https://www.facebook.com/concorsotragos/ .

La Giuria, presieduta da Maria Gabriella Giovannelli, individuerà i vincitori per ogni sezione e assegnerà ‘Premi Speciali’ ad opere giudicate di particolare interesse.
I vincitori verranno premiati presso il chiostro del Piccolo Teatro – Teatro Paolo Grassi a Milano nel mese di novembre 2019. Ai vincitori verrà data la possibilità di un breve intervento.

Seguirà la pubblicazione delle opere vincitrici delle singole sezioni sul portale del Concorso e sulla pagina Adessoteatro http://www.tgcom24.mediaset.it/speciale-teatro.
Durante la Manifestazione di Premiazione verrà consegnata la ‘Targa alla Professionalità’ a un personaggio del mondo dello spettacolo che abbia dedicato la sua vita al teatro e allo spettacolo dal vivo.
Con la XIV° edizione verranno conferite anche le targhe: ‘Attore emergente’, ‘Scenografo emergente’, ‘Costumista emergente’.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali