FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

AllʼArtigiano in Fiera in scena cultura, spettacolo e tradizioni

La manifestazione è anche lʼoccasione per fare un "viaggio" nella storia e nella cultura di popolazioni provenienti dai quattro angoli del globo

All'Artigiano in Fiera in scena cultura, spettacolo e tradizioni

Un'esperienza e un viaggio in Italia e nel mondo: anche quest'anno l'Artigiano in Fiera non si "limita" ad essere la "nove giorni dell’artigianato" per antonomasia: negli oltre 340mila metri quadrati di superficie espositiva, i visitatori potranno infatti anche degustare le ricette proposte dai 41 ristoranti presenti e dai 21 luoghi del gusto, avranno la possibilità ammirare la maestria degli artigiani in performance live e assistere agli spettacoli di danze e canti tradizionali che ogni giorno animeranno la kermesse e permetteranno conoscere culture dai quattro angoli del globo.

Oltre al calendario dei corsi di creatività, Artigiano in Fiera si conferma infatti come un’esperienza unica, ricca di emozioni e suggestioni grazie all’immancabile programma di eventi. Una vera e propria festa delle tradizioni e delle culture del mondo con canti, esibizioni musicali e danze tipiche: un’opportunità irripetibile per entrare in contatto con la storia delle più diverse popolazioni.

Viaggio in Italia e in Europa - Un viaggio che, partendo dalle tradizioni folcloristiche napoletane, siciliane, salentine (con i tamburellisti di Torrepaduli), calabresi, romagnole (sciucarn, gli schioccatori di fruste tradizionali), laziali (stornellatori), attraversa l’Europa con le esibizioni di Flamenco (Spagna), Fado (Portogallo), Can can (Francia) e i concerti di musica tenuti dal gruppo Saor Patrol (Scozia), rinomata band che con le cornamuse gira il mondo per sostenere il recupero del villaggio medievale di Duncarron.

Uno sguardo al mondo - Dalle tradizioni del Vecchio Continente al mondo con le performance live fatte con i tradizionali bonghi del Senegal, le danze Festejo, la musica Crolla del Perù, le esibizioni di un gruppo di ballerini egiziani della Tawassol Band e il tradizionale mandala tibetano. Presente anche l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano: l’istituzione, che fa parte di una rete mondiale di 480 centri sparsi in 115 stati, è stata ideata per promuovere e diffondere la lingua e la cultura cinesi nel mondo e organizza nel corso della rassegna lezioni di lingua cinese, di calligrafia, di Taijiquan, Qigong, Kung fu, carta ritagliata e maschere.

Consulta il programma degli eventi dell'Artigiano in Fiera, Fieramilano (Rho-Pero), dall'1 al 9 dicembre, dalle 10 alle 22

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali