FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Spazio, nuova scoperta della Nasa: rocce con molecole organiche su Marte

Gli scienziati avvertono tuttavia che queste molecole possono essere prodotte da processi chimici che non implicano la presenza di vita

marte, nasa, perseverance
Ansa

Il rover Perseverance della Nasa ha trovato sulla superficie di Marte rocce che contengono molecole organiche.

Lo hanno annunciato i responsabili della missione. Secondo gli esperti dell'agenzia spaziale americana, queste rocce con molecole organiche potrebbero essere "una possibile forma della vita", ossia riconducibili "a una sostanza o a una struttura che potrebbe testimoniare l'esistenza di una vita passata sul pianeta rosso, ma potrebbero anche essere state prodotte senza che ci fosse vita".

Fotografato su Marte un misterioso groviglio di fili (ma c'è una spiegazione)

Il rover Perseverance della Nasa ha fotografato su Marte un misterioso groviglio di fili, che negli Stati Uniti è già stato ribattezzato "Mars Spaghetti". Il curioso ritrovamento, avvenuto in una zona finora inesplorata del cratere Jezero, è subito finito al centro dell'attenzione dei social. Il groviglio è stato immortalato il 12 luglio, ma quattro giorni più tardi non c'era più. Nulla di anomalo comunque: secondo la Nasa, potrebbe trattarsi di uno dei resti del sistema di atterraggio del rover, arrivato fin lì per effetto del vento marziano.

Leggi Tutto Leggi Meno

Le molecole organiche trovate non sono molecole biologiche, ma comprendono una varietà di composti: soprattutto carbonio, idrogeno e ossigeno, ma anche azoto, fosforo e zolfo. Si tratta di possibili mattoncini di molecole biologiche, ma non necessariamente tali.

 

Gli esperti del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa, responsabili dell'attività del rover Perseverance, precisano infatti che molecole del genere possono essere prodotte da processi chimici che non implicano la presenza di vita. Le rocce che contengono molecole organiche sono quattro e fanno parte delle 12 finora collezionare dal rover della Nasa nel suo primo anno di attività su Marte, nel cratere Jezero e destinate a essere portate a Terra in futuro, dalla missione Mars Sample Return (Mrs), il cui lancio è previsto nel 2027, ha detto Lori Glaze, direttore della divisione di Scienze planetarie della Nasa. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali