visibile a occhio nudo

"Bacio cosmico" tra la Luna e la Stella Spica: tutti con il naso all'insù

E' la notte della congiunzione tra il satellite della Terra e quello che è il quindicesimo astro più brillante del cielo: un fenomeno che si potrà ammirare anche a occhio nudo a partire dalle 21

16 Giu 2024 - 12:40
 © Ansa

© Ansa

Tutti con il naso all'insù, a partire dalle 21 di domenica 16 giugno e fino al mattino. Con il buio, infatti, si potrà assistere, anche a occhio nudo, allo spettacolare "bacio cosmico" tra la Luna e la Stella Spica, il quindicesimo astro più brillante del cielo, appartenente alla costellazione della Vergine. Quest'ultimo spunterà e splenderà talmente vicino al satellite della Terra da dare l'impressione che i due corpi celesti si tocchino fino quasi a scontrarsi. Si tratta di una delle congiunzioni astrali più ravvicinate dell'anno.

"Bacio cosmico" con... fuoriprogramma

 Se è vero che il "romantico" fenomeno del bacio cosmico potrà essere ben visibile anche occhio nudo, per apprezzare i dettagli possono essere utili un binocolo o un telescopio amatoriale. Per i più tecnologici, in aiuto arrivano anche specifiche app.

Ma, a detta degli esperti, a rovinare in parte lo spettacolo potrebbe intervenire la forte luminosità della Luna, che si trova verso la fase di plenilunio. Una tale luminosità, infatti, potrebbe sovrastare la Stella Spica, nella più prossima vicinanza che avrà con il satellite terrestre.

Fotogallery - Spazio, il lander Odysseus sulla Luna

1 di 2
© Afp  | Intuitive Machines / AFP© Afp  | Intuitive Machines / AFP© Afp  | Intuitive Machines / AFP© Afp  | Intuitive Machines / AFP

© Afp | Intuitive Machines / AFP

© Afp | Intuitive Machines / AFP

La Stella Spica si trova a circa 250 anni luce dalla Terra ed è una stella binaria, costituita, cioè, da due stelle azzurre, molto calde e luminose che orbitano così vicine tra loro, da sembrare una sola. Per millenni è stata la bussola dei marinai. Il suo nome deriva dal latino "spica virginis", "spiga di grano della Vergine" simbolo di fertilità e abbondanza.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri