FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Smog, il biossido di azoto provoca l'asma in due milioni di bambini al mondo

Lo studio della George Washington University stima che l'inquinante provochi la malattia nei piccoli in oltre 13mila città. Casi diminuiti in Europa e Usa tra il 2000 e il 2019 grazie alle misure anti-inquinamento

Ansa

Quasi due milioni di bambini nel mondo contraggono l'asma per colpa dell'aria inquinata dal traffico. Lo sostiene uno studio dell'Università George Washington, pubblicato su Lancet Planetary Health. La ricerca stima casi di asma pediatrica in oltre 13mila città, da Los Angeles a Mumbai, concentrandosi in particolare sul biossido di azoto (NO2), un inquinante che deriva dai gas di scarico, dalle centrali elettriche e dai siti industriali. 

Casi in diminuzione tra il 2000 e il 2019 - I ricercatori hanno anche monitorato i nuovi casi di asma che si sono sviluppati nei bambini dal 2000 al 2019: dai risultati emerge che si possono stimare 1,85 milioni di nuovi casi di asma pediatrica attribuiti a NO2 nel mondo nel 2019. Tra questi, i due terzi si localizzano nelle aree urbane. 

 

Effetti positivi delle misure anti-smog - Il monitoraggio ha permesso di verificare anche gli effetti positivi delle recenti misure messe in atto da alcuni Paesi per ridurre l'inquinamento dell'aria nelle aree urbane, con un decremento della percentuale di casi di asma pediatrica legati all'NO2 dal 20% nel 2000 al 16% nel 2019. 

 

Questi miglioramenti riguardano però solo l'Europa e gli Stati Uniti, mentre nell'Asia meridionale, nell'Africa subsahariana e nel Medio Oriente l'aria è ancora pesantemente inquinata e l'emissione di NO2 è in crescita. 

 

Biossido di azoto legato al 13% di asma tra i bambini - "Il nostro studio ha consentito di scoprire come il biossido di azoto esponga i bambini a rischio asma - dichara Susan Anenberg, co-autrice dello studio e docente di Salute ambientale e occupazionale alla George Washington University -. I risultati suggeriscono che l'aria pulita deve essere una parte fondamentale delle strategie volte a mantenere i bambini sani". Un precedente studio dei ricercatori della George Washington ha rilevato che l'NO2 è collegato a circa il 13% dei casi di asma pediatrici nel mondo e fino al 50% di quelli nelle 250 città più popolate. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali