FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cuore stampato in 3D salva un bebè

I medici si sono esercitati sul modellino prima di procedere su Roland, affetto da quattro diverse malformazioni congenite all'organo

- Un cuore stampato in 3D ha salvato la vita a un bimbo di 14 mesi. I medici hanno utilizzato il modello in tre parti per studiare come intervenire sul piccolo paziente in maniera ottimale. L'operazione è stata effettuato il 10 febbraio a Louisville, nel Kentucky.

 

 

 

 

 

 

 

 

    Un banco di prova - Secondo il quotidiano locale Courier-Journal, il modello è risultato indispensabile per decidere come operare. Roland, il piccolo paziente, era nato con quattro diverse malformazioni congenite al cuore. Erle Austin, il capo del team chirurgico, ha spiegato: ''Mentre pianificavo l'intervento, ho mostrato le immagini del cuore ad altri tre colleghi, ottenendo opinioni contrastanti sul da farsi''.

    Traduzione tridimensionale delle Tac - Per riuscire a capire come procedere, Austin si è rivolto all'Università di Louisville, che ha sviluppato un software in grado di tradurre le immagini della Tac e degli altri esami in istruzioni per la stampante 3D. In venti ore e con 600 dollari di materiali il dispositivo ha realizzato un modello del cuore di Roland in tre parti uguale all'originale ma grande il doppio.

    Il chirurgo ha concluso: ''Il modello mi ha aiutato a effettuare l'intervento con una procedura che non mi sarebbe mai venuta in mente, con una grande riduzione dei tagli e delle suture necessarie”.

    TAG:
    Courier Journal
    Università di Louisville