FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Antonio, da informatico a "pizzaiolo"

La sua passione salutista lo ha portato lontano: oggi, a 27 anni, ha un'azienda green in via di espansione e un impasto "magico" che ha conquistato i palati di tutta Italia...e presto arriverà in Australia

- Saremo pure ingenui, ma una delle poche cose che non si possono negare sono i sogni. Così abbiamo pensato di andare alla ricerca di tutti quegli italiani che non si sono arresi alla crisi, ma hanno saputo rialzarsi e reinventarsi con successo. E ce ne sono. In molti hanno deciso di arrangiarsi trasformando i propri sogni in fonte di reddito. Di necessità virtù, appunto: è il titolo della rubrica di Tgcom24 che parla di chi, nonostante la difficile situazione economica, si è rimboccato le maniche. Se anche tu hai rischiato e ne sei uscito vincente: scrivi e racconta la tua esperienza.
 
Oggi vi raccontiamo di Antonio Baldi, un giovane salernitano con una grande vocazione: essere salutista. E così, la sua costante ricerca per alimenti e prodotti sani lo ha portato ad essere imprenditore di se stesso... Complice la sua formazione (è un perito informatico) ha deciso a soli 24 anni di aprire un sito greenfamilyService.net che si occupa di prodotti salutistici. Purtroppo la partenza non è stata con il botto. Anzi...

Antonio, da informatico a "pizzaiolo"

Molti sacrifici e zero risultati, ma non si è arreso, resistendo per altri tre anni. Oggi, a 27 anni, non solo è riuscito ad aprire due negozi, ma si è buttato in un'esperienza completamente nuova che gli sta dando moltissime soddisfazioni: e cioè l'invenzione della pizza moringa, anche denominata "pizza della salute" . Il segreto è tutto nell'impasto: un mix brevettato e realizzato con farina di moringa, una pianta indiana che, oltre a conferire alla pizza un sapore specifico e originale, apporta tutti i suoi benefici naturali.  Risultato? "Abbiamo iniziato questo percorso un anno fa - ci racconta Antonio - e oggi sono quasi 150 pizzerie in Italia a proporre la nostra pizza e presto la porteremo anche in Australia!"
 
Partiamo dalla tua passione per il green...come nasce?
"Un po' per caso. Da sempre sono molto attento alla salute, mi piace studiare la nostra alimentazione, capire come è cambiata. Così mi sono concentrato sugli alimenti, i tipi di nutrienti che ci danno, proteine, vitamine etc.. Così sono venuto successivamente a conoscenza di molti prodotti naturali che aumentano  il benessere generale della persona e mi sono appassionato definitivamente.
 
Quindi l'idea di una pizza salutista è stato un passaggio naturale...
"Sì, vista la mia filosofia sul mangiar sano ho pensato di creare un'azienda che distribuisce prodotti di un certo tipo, e tra questi c'è appunto la Moringa: una pianta indiana molto interessante, con delle proprietà importanti. Ho iniziato a commercializzarla e poco dopo ho incontrato un pizzaiolo pugliese, Edoardo Fiore... è lui il mio "istruttore": ha testato la pizza e gli è piaciuta, così abbiamo deciso di partire con questa avventura".
 
Come si fa a brevettare un impasto?
"Molto Semplice, basta rivolgersi all'ufficio brevetti e tramite un consulente bisogna inoltrare una pratica per la registrazione, sia del marchio che del brevetto".
 
Hai dovuto investire molti soldi per iniziare?
"Inizialmente ho dovuto spendere il giusto necessario per aprire una sede e quindi ho investito non moltissimo ma nemmeno poco. E' stato importante l'aiuto della mia fidanzata che mi ha aiutato e continua a darmi una mano".
 
In che consiste precisamente il tuo lavoro?
Oltre ad occuparmi oggi della mia azienda (greenfamilyservice.net), mi occupo della distribuzione della farina attraverso agenti o spedizioni presso le pizzerie nostre associate: oggi ne sono quasi 150 in tutta italia".
 
Se ti guardi indietro rifaresti questo percorso?
"Assolutamente sì, oggi dopo tutta questa crisi abbiamo un'azienda che è in forte espansione e a breve faremo nuove assunzioni".
 
Un consiglio a chi deve reinventarsi...
"Il consiglio che posso dare oggi ai giovani è di avere piu fiducia e coraggio, e di saper sfruttare bene le proprie capacità. Proprio grazie alla crisi si presentano nuove opportunità: bisogna buttarsi e coglierle al volo".

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Antonio
Pizza
Perito