FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Xi Jinping giunto a Roma: al via la visita di Stato in Italia del presidente cinese

Venerdì la maratona di incontri istituzionali e la cena di gala al Quirinale, sabato la firma per lʼingresso dellʼItalia nella Via della Seta

Xi Jinping è arrivato a Roma per la sua visita di tre giorni in Italia. Il presidente cinese, con la moglie Peng Liyuan, è atterrato dopo le 18 all'aeroporto di Fiumicino con il suo Boeing dell'Air China. Da venerdì inizierà la maratona di incontri istituzionali: prima vedrà il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, poi i presidenti delle due Camere. Sabato firmerà il Memorandum che segnerà l'ingresso dell'Italia nella Via della Seta.

Roma blindata per lʼarrivo del presidente cinese Xi Jinping

Dopo l'arrivo a Fiumicino, il presidente Xi Jinping si è diretto verso l'hotel Parco dei Principi, dove resterà durante il suo soggiorno romano. L'albergo, bonificato già nei giorni scorsi, è interamente riservato a Xi e alla sua delegazione. Al presidente sarebbe stata riservata la Royal Suite, di oltre 300 metri quadrati.

Cena di gala al Quirinale con Bocelli - Venerdì sera, dopo gli incontri istituzionali, è prevista un'imponente cena di gala al Quirinale, con ben 170 partecipanti guidati da un rigido protocollo studiato con cura. Sarà il cantante Andrea Bocelli a chiudere la cena di Stato al Quirinale in onore del presidente cinese Xi Jinping e la sua folta delegazione. Bocelli, famosissimo anche in Cina, eseguirà un repertorio di brani classici della tradizione italiana nella splendida cappella Paolina che si affaccia sul salone dei Corazzieri. Tra i 170 invitati ci sarà anche uno dei cinesi più famosi in Italia: il presidente dell'Inter. Steven Zhang.

Martedì all'Eliseo l'incontro con Juncker e Merkel - Martedì Xi sarà ricevuto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron. Con lui ci saranno anche il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, e la cancelliera tedesca, Angela Merkel. Al centro dell'incontro i temi legati a commercio e clima. Lo annuncia l'Eliseo, sottolineando che l'obiettivo è "trovare dei punti di convergenza tra Europa e Cina": "Il confronto deve essere a livello europeo e non della sola Francia".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali