FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Verona, da Forza Nuova tessera onoraria alla consigliera antiabortista del Pd

Carla Padovani "pur appartenendo ad una formazione politica diametralmente opposta alla mia, è espressione di una innegabile integrità morale", scrive il leader del movimento di estrema desta

Verona, da Forza Nuova tessera onoraria alla consigliera antiabortista del Pd

"Carla Padovani, pur appartenendo ad una formazione politica diametralmente opposta alla mia, è espressione di una innegabile integrità morale e coerenza a certi valori intrinsecamente cattolici come la difesa della vita senza se e senza ma": è così che Pietro Amedeo, segretario veronese di Forza Nuova, motiva la scelta di aver offerto una tessera onoraria del partito alla consigliera antiabortista del Pd. Un attestato di stima con tutti i crismi.

La capogruppo del Pd in consiglio comunale è finita nella bufera per aver votato a favore di una mozione antiabortista, proposta dalla maggioranza di centrodestra del sindaco Federico Sboarina, nella quale si dichiara Verona "città a favore della vita" e si prevedono finanziamenti ad associazioni cattoliche per iniziative contro l’aborto.

I democratici si sono scagliati contro quella che hanno definito una "scelta medioevale", chiedendo le dimissioni della collega. Ma, di contro, dalla Lega a Forza Nuova, si sprecano i commenti di solidarietà nei confronti di una "vittima - scrive nel post ancora Pietro Amedeo - del più classico quanto odioso linciaggio politico ad opera dei suoi stessi compagni di partito".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali