FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Unioni civili, ok della Camera: il testo è legge con 372 sì Renzi invia un Sms ai Dem: "Avete scritto la storia"

Maria Elena Boschi: "Bellissima giornata, oggi è un momento di festa per tutti gli italiani e le italiane". Laura Boldrini: "Vince la democrazia"

Dopo aver approvato la fiducia posta dal governo sulle unioni civili, la Camera dei deputati ha dato il via libera definitivo al ddl Cirinnà. I voti a favore sono stati 372, quelli contrari 51 e 99 gli astenuti. Il provvedimento, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi rispetto al testo già approvato dal Senato, è ora legge. Matteo Renzi ai suoi: "Avete scritto la storia". Mondo cattolico e Lega sulle barricate: "Sindaci disobbediscano".

Unioni civili, le bandiere arcobaleno invadono la Fontana di Trevi

Boschi: "I sindaci devono applicare la legge" - "I sindaci devono semplicemente applicare le leggi. Quindi, quando sarà pubblicata la legge, si tratta soltanto di applicarla". Lo ha affermato il ministro Maria Elena Boschi dopo l'approvazione del ddl sulle unioni civili e commentando l'invito della Lega alla disobbedienza civile.

E in merito a una deriva autoritaria dell'esecutivo con la fiducia a questo ddl, il ministro ha replicato: "Molti hano parlato di regolamenti parlamentari, pochi di uomini e donne e diritti: mi spiace per chi ha perso l'occasione di un contributo e si è limitato ai cavilli parlamentari".

"Si apre una nuova pagina per il nostro Paese" - "Sono felice insieme a voi per il risultato ottenuto insieme, sono felice per questi mesi in cui non avete mai fatto mancare il sostegno e il pungolo. Dobbiamo essere orgogliosi perché si apre una nuova pagina per il nostro Paese", ha sottolineato. "Nella gioia di questo momento penso a un mio amico per cui non ho fatto in tempo e dedico a lui tutto questo, ma penso anche a tutte le coppie che ora possono avere un progetto di vita insieme".

"Un giorno di festa per tutti" - "Siamo molto contenti. E' un giorno di festa per tutti gli italiani e tutte le italiane", ha aggiunto la Boschi arrivata nel frattempo alla Fontana di Trevi dove le associazioni Lgbt si sono riunite per festeggiare. "Vorrei esprimere un grazie - ha continuato - a chi ha contribuito a fare questa legge e anche per il lavoro fatto negli anni passati. Arriviamo a dare una risposta dopo anni non soltanto ai diritti ma anche ai sogni e alle aspettative di tanti. Ora andiamo a festeggiare perché è un giorno di festa". "Domani si riparte tutti insieme".

Renzi ai Dem: "Avete scritto la storia" - Subito dopo il voto finale sul ddl Cirinnà il premier Matteo Renzi ha inviato un Sms a tutti i deputati del Partito democratico congratulandosi per il grende passo in avanti nel percorso dei diritti civili: "Avete contribuito a scrivere una pagina di storia", ha affermato firmandosi.

Adozioni, Guerini: "Si riparte da qui" - A proposito delle adozioni da parte dei gay, il vicesegretario del Pd ha detto: "Si riparte da qui, dal lavoro fatto e dalla giornata importante di oggi".

Alfano: "Grazie a noi non sono la fotocopia del matrimonio" - "Senza di noi le unioni civili sarebbero state una fotocopia del matrimonio e le adozioni per le coppie gay sarebbero state consentite. Questa è la verità. In questo Paese, purtroppo, abbiamo la straordinaria capacità di parlare di una legge senza parlare di che cosa quella legge dice". Lo dichiara il ministro dell'Interno Angelino Alfano. "Tutti dimenticano - aggiunge - come era il testo di quella norma quando è arrivata al Senato e come ne è uscita dopo il lungo e duro lavoro di Area popolare per farne una legge, appunto, sulle unioni civili e non sui matrimoni omosessuali".

Per la Boldrini con oggi "vince la democrazia" - "Oggi è una giornata importante perché quando si riconoscono diritti a chi non ne aveva la democrazia diventa più forte". Così la presidente della Camera Laura Boldrini su Facebook. "La legge sulle unioni civili è stata approvata in via definitiva a Montecitorio, anche con il voto favorevole nel merito di deputati di opposizione che pure hanno criticato la scelta del governo di porre la fiducia". "Questo - ha aggiunto - è un momento che l'Italia aspetta da anni. Nonostante il provvedimento non contenga tutti i temi che molti attendevano".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali