FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tav, Salvini: "Rivedere i costi, ma si va avanti" | Di Stefano (M5s): "Sette miliardi a perdere, va fermata"

Tria: "Tutti i cantieri pubblici già avviati devono essere realizzati". Centinaio (Lega): "Chiederò ai colleghi se lʼopera è stata congelata o no"

Tav, Salvini: "Rivedere i costi, ma si va avanti" | Di Stefano (M5s): "Sette miliardi a perdere, va fermata"

"L'obiettivo è rivedere il progetto, risparmiare dove si può risparmiare e andare avanti". Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini parlando della Tav. E sull'accusa mossa da Matteo Renzi, secondo cui la Lega avrebbe "barattato" il no alla Torino-Lione per quello all'autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini, il leader della Lega ribatte: "Renzi e il Pd mi fanno tenerezza, non sanno più a cosa attaccarsi".

Secondo Salvini, l'accusa di Renzi è una "fesseria. In merito alla giustizia, ritengo che debba far parlare altri. Questa ipotesi del mercato, ti voto no all'autorizzazione in cambio del no alla Tav, della legittima difesa, è veramente squallida".

Quanto al merito della decisione sulla Tav, "è nel contratto che il progetto andava rivisto e poteva essere ridimensionato arrivando a tagliare 1 miliardo di opere che potevano essere evitate ad esempio investendo nella metropolitana di Torino. Stiamo andando verso questo percorso. Sono in Sardegna, continuo a pensare che c'è bisogno di gas, metano, aerei, navi, e lavoro per un Paese che va avanti. Poi ci sono altre sensibilità al governo e quindi se si può tagliare su dei costi spropositati è giusto ragionarci". Tagliare ma conservando? "Assolutamente sì".

Tria: "I cantieri già avviati devono essere completati" - "Tutti i cantieri pubblici già avviati, quelli che sono già stati oggetto di contratti, trattati, accordi internazionali, devono essere realizzati". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, in un'intervista alla tv France 3, a proposito della Tav. "Dobbiamo inviare un messaggio di serenità a tutti coloro che vogliono investire a lungo termine in Italia. Noi non soltanto dobbiamo rilanciare gli investimenti pubblici, ma dobbiamo mandare un messaggio di serenità a tutti quelli che vogliono investire sul lungo termine in Italia", ha aggiunto.

Centinaio (Lega): "Chiederò ai colleghi se la Tav è congelata o no" - "Oggi chiederò ai colleghi in Consiglio dei ministri di rendere noto a tutto il governo se effettivamente la Tav è stata congelata o no". Così il ministro delle Politiche Agricole e Turismo, Gian Marco Centinano (Lega).

Di Stefano (M5s): "Sette miliardi a perdere, va fermata del tutto" - Pochi sono i dubbi del sottosegretario ali Esteri, Manlio Di Stefano (M5s): "La Tav è un'opera che costerebbe a tutti gli italiani sette miliardi a perdere. Per noi è un'opera che va fermata del tutto".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali