FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Suppletive Roma, vince la candidata del Pd Cecilia D'Elia

Simonetta Matone, sostenuta da FI, Lega e FdI si è fermata al 22,4%, mentre Valerio Casini di Italia Viva guadagna la terza posizione con il 12,9%

Ansa

Va alla candidata del Partito Democratico, Cecilia D'Elia, la vittoria nelle suppletive nel collegio Roma 1, per l'elezione di un nuovo deputato dopo che Roberto Gualtieri ha lasciato il seggio in seguito all'elezione come sindaco della Capitale. D'Elia ha ottenuto 12.401 voti, il 59,4% delle preferenze.

Simonetta Matone, sostenuta da FI, Lega e FdI si è fermata al 22,4%, mentre Valerio Casini di Italia Viva guadagna la terza posizione con il 12,9%. Beatrice Gamberini (Potere al popolo) ottiene 676 preferenze (3,2%) e chiude Lorenzo Vanni con l'1,9%.

 

 

D'Elia: "Grazie a chi mi ha dato fiducia"

"Grazie a tutte e tutti i romani che mi hanno dato fiducia. Metterò tutta me stessa per onorare la responsabilità di questo nuovo impegno in un momento così delicato per il nostro Paese", ha scritto D'Elia su Twitter.

 

Bassa affluenza, alle urne solo l'11,33% degli aventi diritto Il dato definitivo dell'affluenza è stato deludente: alle 23 aveva infatti votato solo l'11,33% degli aventi diritto, ovvero 21.010 cittadini su 185.394. Alle precedenti suppletive, del marzo 2020, votò il 17,66%.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali