FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Referendum, si vota solo domenica dalle 7 alle 23

Alle urne sono chiamati oltre 46,7 milioni di elettori

Dopo gli ultimi comizi di venerdì e il sabato di silenzio elettorale e insediamento dei seggi, oggi gli italiani sono chiamati al voto per il referendum costituzionale. Si potrà votare dalle 7 alle 23; lo scrutinio inizierà subito dopo. Alle urne oltre 46,7 milioni di elettori, di cui 22,4 uomini e 24,2 donne. Venerdì è stato l'ultimo giorno valido per il voto all'estero.

La riforma è stata approvata con la maggioranza assoluta dei membri del Parlamento ma non con i 2/3 e quindi, come previsto dall'articolo 138 della Costituzione, è scattato il referendum confermativo. Non ci sarà l'incognita quorum ma peseranno gli indecisi. Il cui peso può essere determinante per il risultato così come l'affluenza.

 

GLI ELETTORI - Il corpo elettorale, ripartito nei 7.998 Comuni e nelle 61.551 sezioni, è pari a 46.714.950 elettori, di cui 22.465.280 maschi e 24.249.670 femmine. A questi vanno aggiunti i 3.995.042 elettori aventi diritto al voto per corrispondenza all'estero, di cui 2.077.455 maschi e 1.917.585 femmine.

 

GLI ORARI -  Si vota nella sola giornata di domenica 4 dicembre dalle ore 7 alle 23. Per conoscere il risultato del referendum bisognerà attendere la fine dello spoglio, che dovrebbe cominciare subito dopo la chiusura del seggio elettorale.

 

COME SI VOTA - Chi andrà a votare dovrà esprimere il suo voto barrando il Sì (se è favorevole alla riforma costituzionale), o No (se intende bocciare il ddl Boschi). A differenza di quanto accaduto al referendum sulle trivelle e per gli altri referendum abrogativi, per questo tipo di referendum non è necessario il quorum. Di conseguenza, vincerà l'opzione che otterrà la maggioranza dei voti. E' possibile optare per la scheda bianca.

 

DOCUMENTI PER VOTARE - Per votare bisogna presentare un documento di riconoscimento e la tessera elettorale. Nel caso in cui la tessera elettorale sia scaduta o smarrita è necessario procurarsene una nuova recandosi presso gli uffici elettorali o di anagrafe del Comune di residenza, che per l'occasione sono aperti anche domenica 4 dicembre

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali