FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Renzi: "Puntate sul voto al simbolo del Pd più che al candidato"

"La battaglia per il primo gruppo parlamentare è col Movimento 5 Stelle"

Renzi: "Puntate sul voto al simbolo del Pd più che al candidato"

"Vi chiedo un ultimo sforzo. Siamo davvero a un passo e i dati già ci danno primo gruppo al Senato, ma vogliamo esserlo alla Camera". Lo scrive Matteo Renzi in un messaggio ai sostenitori dem. E aggiunge: "Puntate sul voto al simbolo Pd più che al candidato: la differenza la faremo sul proporzionale", aggiunge. "Il Pd come unica forza per la sicurezza e la crescita. C'è ancora il 20% di votanti indecisi, tutto si decide in queste ore", sottolinea.

"La battaglia per il primo gruppo parlamentare è a due, tra noi e il M5S. Io spero, penso e credo che se sarà il Pd sarà più facile immaginare di seguire le indicazioni del presidente della Repubblica. Io preferisco andare all'opposizione che stare con gli estremisti". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi a "Porta a Porta" aggiungendo: "Ho fatto degli errori. Ai politici capita di sbagliare ma preferisco farli che fare come i miei predecessori che hanno vivacchiato attaccati alla seggiola. E poi diciamo anche che dopo il 40% alle europee mi hanno fatto la guerra a partire da D'Alema e ora chi lo vota aiuta Salvini".

Il futuro premier? "Deciderà il presidente della Repubblica. Il sistema prevede un sistema proporzionale, se è Gentiloni o un altro dei tanti nomi papabili che abbiamo letto del Pd, da Minniti, a Calenda, Delrio o Franceschini, l'importante si riconosca che hanno professionali e autorevolezza... li metta in fila questi nomi con quelli degli altri".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali