FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salvini: "Minacce a Liliana Segre gravissime, come quelle a me" 

La città di Pescara intanto rifiuta di dare la cittadinanza onoraria alla senatrice

matteo renzi matteo salvini porta a porta

"Le minacce contro Segre, contro Salvini, contro chiunque sono gravissime". Lo ha detto il leader della Lega commentando l'assegnazione della scorta alla senatrice a vita. "Anche io ricevo minacce quotidianamente", ha aggiunto.

Lega: "No alla cittadinanza onoraria di Pescara""Mancano i presupposti per dare la cittadinanza onoraria perché manca un legame con il nostro territorio: a questo punto dovremmo conferirla anche ai tanti rappresentanti delle istituzioni che ricevono pubbliche offese e minacce". Così Vincenzo D'Incecco, capogruppo della Lega al Comune di Pescara, sulla proposta di Marinella Sclocco, consigliera comunale di centrosinistra, di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Fratelli d'Italia invece propone di conferire la cittadinanza anche ai parenti delle vittime delle foibe.

 

Il Pescara Calcio si schiera ancora una volta - Come già aveva fatto per la vicenda dei porti chiusi, il Pescara Calcio ha deciso di schierarsi apertamente "contro le Lega". L'account Twitter ufficiale della società ha infatti pubblicato una vignetta a sostegno della Segre e dei naufraghi in cui una "scorta" di delfini difende da uno qualo una persone ferita.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali